Per essere aggiornati. Esplorando il sociale.

NEWS

8 Set, 2017  

Servizio Civile - scup
La Cooperativa Il Bucaneve ha proposto per SCUP il progetto “LA MONTAGNA INCANTATA”.
Per visionare il progetto "La Montagna Incantata" clicca QUI.
Scaricare la modulistica da compilare e consegnare  il tutto alla sede amministrativa della Cooperativa "Il Bucaneve" a Breguzzo- Sella Giudicarie, Piazza Cesare Battisti n. 69, presso il Consorzio Impresa Solidale, dal lunedì al venerdi dalle 8.30 alle 12.00:
- domanda di ammissione
- domanda di partecipazione
Per info 0465 296884.

6 Set, 2017  

IO VOGLIO FARE 2017

9 Ago, 2017  

LA GRADUATORIA DEL SERVIZIO CIVILE PROGETTO "PERCHE’ NO?”
Consulta cliccando QUI la graduatoria definitiva relativa al progetto di  Servizio Civile Nazionale "Perchè no?" proposto dalla cooperativa sociale "Il Bucaneve".
Ringraziamo tutti i partecipanti che hanno preso parte alle selezioni.

7 Lug, 2017  

SELEZIONI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PROGETTO “PERCHE’ NO?”
AI GIOVANI CHE HANNO PRESENTATO DOMANDA DI SERVIZIO CIVILE PER IL PROGETTO PERCHE’ NO?
Si comunica che le selezioni saranno svolte il giorno 24 LUGLIO 2017 a partire dalle ore 9,00. Presso la sede amministrativa della cooperativa Il Bucaneve  a Breguzzo -  Piazza Cesare Battisti n. 69
Ogni candidato riceverà convocazione personalizzata.

1 Giu, 2017  

E’ aperto il bando di Servizio Civile Nazionale 2017
E’ stato pubblicato il nuovo bando per il servizio civile nazionale 2017. Il bando prevede la possibilità di coinvolgere complessivamente 47.529 giovani in progetti in Italia e all'estero. Novantaquattro progetti riguardano enti di servizio civile operanti in provincia di Trento.
Per  per avere info sul bando clicca QUI, Servizio Civile Nazionale. 
La Cooperativa Il Bucaneve ha proposto il progetto “Perché no?”.  Ci sono 6 posti a disposizione.
Per visionare il progetto "Perché no?" clicca QUI.
Data di scadenza per la presentazione delle domande: 26 giugno 2017 - ore 14.00
Scaricare la modulistica da compilare e consegnare  il tutto alla sede amministrativa della Cooperativa "Il Bucaneve" a Breguzzo- Sella Giudicarie, Piazza Cesare Battisti n. 69, presso il Consorzio Impresa Solidale, dal lunedì al venerdi dalle 8.30 alle 12.00:
- domanda di ammissione
- domanda di partecipazione
Per maggiori informazioni:  Maura Pasi dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 11.30 n. cell. 340 3961106 

30 Mag, 2017  

IO VOGLIO FARE 2017 YOUNG è partito!
La prossima data del corso IO VOGLIO FARE 2017 YOUNG, dedicato ai giovani volontari, è prevista per giovedì 8 giugno ore 20:30 presso la sede di Impresa solidale (ex-municipio) a Breguzzo.
Il 25 aprile scorso, alla presenza del gruppo giovani In-Vita, dell’oratorio di Bondo e Breguzzo e di quello di Roncone, nonché delle cooperative sociali  “Il Bucaneve”, “L’Ancora” e “Lavori in corso”, che organizzano il percorso, si è dato il via al progetto. Lo scopo è quello di promuovere il volontariato nel mondo dei giovani tramite la creazione guidata di uno “strumento” (la cui tipologia è lasciata a discrezione dei partecipanti: solo come esempio ipotizziamo un flash mob, un volantino, uno spot radio, una pagina Facebook etc). Tale strumento potrà poi essere impiegato anche nelle associazioni di provenienza dei partecipanti, indipendentemente dalla loro natura.
Lo scopo generale dell’iniziativa è consolidare il senso di appartenenza dei volontari già presenti all’interno del mondo di Impresa Solidale, ma anche di intercettare  altre persone desiderose di approfondire gli argomenti che tratteremo, per conoscerci a vicenda in un’ottica di collaborazione. Non si intende quindi fornire una serie di nozioni tecniche, ma anzi rafforzare, tramite un coinvolgimento attivo, l’identità del volontario come persona che svolge un’attività dal forte valoro etico, fondamentale per le nostre comunità.
La serata è aperta a tutti i giovani al di sotto dei 30 anni che avessero voglia di partecipare! Vi aspettiamo!

16 Mar, 2017  

Percorsi di sensibilizzazione
A fine dicembre i ragazzi della conca pievana volontari dell’A.P.S.P di Pieve di Bono hanno fatto visita al Centro Bucaneve di Bersone. Questo momento è stato preceduto da un incontro che Il Bucaneve aveva fatto in casa di riposo e in cui gli operatori avevano spiegato cos’è la cooperativa sociale e cosa viene fatto nel Centro di Bersone. 
L’incontro di fine dicembre è stato quindi un’occasione per i volontari dell’A.P.S.P. di toccare con mano una realtà a loro poco nota, nonostante la vicinanza, e per gli ospiti del centro di aprirsi alla comunità e di rendersi partecipi in prima persona nella conoscenza reciproca.
Il gruppo di volontari era guidato da Fratel Luciano, che segue i ragazzi nel loro percorso di volontariato in casa di riposo, dalla responsabile dell’animazione nell’A.P.S.P. e dai genitori che hanno accompagnato i giovani volontari.
La visita è stata suddivisa in due momenti. Nel primo sono state fatte le presentazioni, nel secondo momento è stata mostrata la struttura e le attività di laboratorio.
Ospiti e operatori del Centro Bucaneve di Bersone sono stati contenti della visita, speriamo sia stato lo stesso per i giovani volontari e i loro accompagnatori.

20 Feb, 2017  

AromatiCare
Dalla collaborazione tra la cooperativa sociale Il Bucaneve e il centro di socializzazione al lavoro La Bottega dei mestieri nasce “AromatiCare”.
Un brand che racchiude una la linea di prodotti per la cura personale derivati da materie prime naturali, coltivate e raccolte localmente. Erbe officinali come la calendula, la menta piperita, la melissa e la camomilla; piante da frutto come la rosa canina, il mirtillo e la mora, lavorate per dare vita a prodotti di qualità per la cura della propria persona.
Ma come si arriva a un prodotto AromatiCare? Gli operatori e gli ospiti de Il Bucaneve e La Bottega dei mestieri seminano e coltivano le piante nei terreni limitrofi alle loro strutture, immersi nel verde giudicariese tra Localita Polin e Bersone. Quando i tempi sono maturi, si passa alla raccolta delle piante e alla loro essiccazione: un momento che richiede molta delicatezza nel maneggiare le foglie. La fase successiva è il conferimento delle materie essiccate (o congelate per quel che riguarda le more) a un laboratorio specializzato nella trasformazione.
Da qui escono finiti gli “AromatiCare”, i prodotti che uniscono l’etica sociale alla qualità. La linea “AromatiCare” si può trovare nei centri di:
- Bucaneve di Storo T. 0465 296884 | M. centrodistoro@bucaneve.tn.it
- Bucaneve di Bersone T. 0465 674631 M. centrodibersone@bucaneve.tn.it
- La Bottega dei Mestieri (loc. Polin) T. 328-4915688 | M. sara.marchiori@lancora.it 
Il ricavato delle vendite sarà re-investito per sviluppare nuovi progetti o servizi all’interno delle realtà sociali Il Bucaneve e La Bottega dei mestieri.


21 Dic, 2016  

Dialogando 16
Il nuovo numero della nostra rivista periodica è online, liberamente scaricabile e consultabile. Le novità del mondo sociale che gravita attorno al consorzio Impresa Solidale raggruppate in poche pagine.
Il periodico si apre con il consueto editoriale di Giuliano Beltrami. Gli articoli di questa edizione si diramano nella nuova avventura intrapresa dalla cooperativa Lavori in corso nella gestione dell’Osteria di San Giacomo. Passando poi ai progetti di SCUP di Bucaneve e L’Ancora. Proseguendo con i 25 anni dell’associazione Comunità Handicap e chiudendo con l’articolo sui Laboratori Educativi de L’Ancora. Nella sezione “assieme” Prove di Mondo e il "Trofeo sportivo di Cles".
Non ti resta che consultare Dialogando cliccando QUI.
Per concludere, visto il periodo, a nome del consorzio Impresa Solidale: Buone Feste.

28 Nov, 2016  

La magia dei Mercatini di Natale
Prodotti nuovi e must storici, il tutto prodotto artigianalmente da chi frequenta i centri della cooperativa sociale “Il Bucaneve”. L’opera dei ragazzi, la loro creatività e il loro impegno, incastonati in graziosi oggetti, perfetti come regali di Natale.
Gli stand "Bucaneve" li trovate nei Mercatini di Cimego, di Tiarno di Sotto e di Rango, immersi nella magia dei borghi trentini, durante il periodo natalizio.
Vi lasciamo con qualche piccola anticipazione.




20 Ott, 2016  

Cena con delitto
All’osteria di San Giacomo, sabato 29 ottobre 2016 ore 20.00, vi aspetta un giallo intrigante, una serata divertente da trascorrere in compagnia a tavola.
"Il signor Einaudo gestisce una libreria. Ma la sua passione è l’antico Egitto. Questa passione lo porta in rotta di collisione con un mondo pericoloso: trafficanti di antichità, attraverso i quali il libraio acquista preziosi reperti di dubbia provenienza. 
Gira voce che il libraio sia entrato in possesso del Libro di Thot: un antico papiro magico. Molte persone sarebbero disposte ad uccidere per averlo e utilizzarne la Magia. 
Infatti il signor Einaudo viene trovato morto. Sette strane persone hanno frequentato la libreria quel giorno. Una di loro l’ha ucciso. Chi?"
Questo è un caso complicato. Molto complicato. Questo è il caso de "Il papiro Maledetto": giallo brillante in tre atti di Michele Cremonini Bianchi, con Marinella Pavanello e Michele Cremonini Bianchi.

MENÙ DELLA SERATA:
Flan di spinaci con salsa al formaggio
Crespelle salsiccia e Bagòs
Tonco del pontesel con Polenta gialla di Storo
Tortino al cioccolato al profumo di arancia
Acqua, vino della casa, caffè
Euro 35,00

Solo su Prenotazione entro venerdì 28 ottobre. Posti limitati!
Cell. 347-7496523 | Email sangiacomo@lavoriincorso.tn.it
Si raccomanda la massima puntualità. Puoi scaricare la locandina cliccando QUI.
All’Osteria di San Giacomo, Via S. Giacomo 1, Fraz. ponte Caffaro - Bagolino BS.

18 Ott, 2016  

Note dal cuore
Una serata di sensibilizzazione e solidarietà che vuole coinvolgere la comunità allargata: "Note dal Cuore" è questo.
L’evento è organizzato dall’associazione Comunità Handicap ed è volto a divertire, sensibilizzare e trovare fondi volti a finanziare progetti di assistenza e sollevo a favore di bambini con disabilità.
Ad allietare la serata saranno presenti il baritono Lorenzo Muzzi e il soprano Doris Cologna.
L’appuntamento “Note dal Cuore” è fissato per sabato 29 ottobre, nel Teatro parrocchiale di Spiazzo, alle ore 20.30, l’offerta è libera.

27 Set, 2016  

SPETTACOLO MUSICALE DI BENEFICENZA
L’associazione Comunità Handicap ha organizzato e propone “Duetti in Sol…idarietà” uno spettacolo musicale che vede la partecipazione di Gisella Zambito & Friends. Oltre 12 artisti musicali interverranno e creeranno lo show che ha in sé due fini. Da una parte quello di allietare e divertire gli spettatori dall’altra quello di raccogliere fondi che aiutino a sostenere i progetti in favore di minori con disabilità.
Vi aspettiamo venerdì 30 settembre, ore 20.45, presso la Sala Congressi di Terme di Comano, l’offerta è libera.
L’evento ha il patrocinio di Comano Valle Salus e del Comune di Comano Terme. Sponsor: Tecnocasa Pinzolo e Madonna di Campiglio.

12 Set, 2016  

Prove di Mondo
Sabato 17 settembre la cooperativa sociale L’Ancora organizza l’evento “Prove di Mondo”, per festeggiare l’inizio dell’anno scolastico. L’iniziativa è rivolta in particolare ai bambini delle elementari e alle loro famiglie.
Una bella occasione per incontrarsi tra culture diverse e realtà territoriali, giocando, partecipando a laboratori, ascoltando storie e sperimentando le proprie capacità; contribuendo così a realizzare un piccolo tassello verso l’integrazione.
Il programma di quest’anno prevede:
- Le storie di Maria Teresa (lettura iniziale che darà il via alla giornata);
- Laboratorio di costruzione;
- Giochi con gli oratori della zona;
- Laboratori di travestimenti e fotografia con l’Associazione Im.age;
- Suoni e attività con i rifugiati ospiti in zona;
- Ludobus;
- Truccabimbi;
- Zucchero filato e pop corn grazie alla collaborazione dell’oratorio di San Lorenzo e Dorsino;
- Merenda interculturale con il supporto delle mamme.
Vi aspettiamo sabato 17 settembre, dalle 14.30, presso il Parco delle Terme di Ponte Arche.
La festa sarà annullata in caso di pioggia. Per info 0465-702737.


8 Set, 2016  

Trofeo Sportivo di Cles
Il 24 agosto la cooperativa Il Bucaneve ha vissuto un’intensa giornata di sport. Di fatto, presso il centro sportivo di Cles, si è svolto il trofeo di atletica per persone con disabilità organizzato dalla cooperativa sociale GSH, coperativa dove è ospitato Luca, cara conoscenza de "Il Bucaneve".
Circa 120 atleti, provenienti da tutto il Trentino, si sono misurati in varie discipline sportive come la corsa, il salto in lungo, il tiro alla fune e molte altre.
I ragazzi de Il Bucaneve hanno ottenuto tutti ottimi risultati, ma l’obiettivo primario era partecipare e divertirsi, mettendosi alla prova con se stessi e con gli altri, in sport individuali o di squadra. Durante il pomeriggio ci sono state le premiazioni degli atleti e le interviste da parte dell’emittente televisiva locale.
Ringraziando chi ha reso possibile la giornata, ovvero la cooperativa GSH, il comitato della Festa dello sport clesiana, la Pro Loco e il Comune di Cles, vi lasciamo con qualche immagine della giornata.



 

2 Set, 2016  

NUOVO BANDO SCUP: ADERISCI AL SERVIZIO CIVILE E CANDIDATI
Sono aperte le iscrizioni ai progetto di Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) della Cooperativa il Bucaneve e della Cooperativa L’Ancora, rivolti a giovani dai 18 ai 28 anni
La Cooperativa Il Bucaneve propone il progetto “Pronti?Via!". Cliccando QUI puoi scaricare “Pronti?Via!".  
La Cooperativa L’Ancora propone il progetto AttiviAmo la Comunità"Cliccando QUI puoi scaricare AttiviAmo la Comunità".
Per ambo i progetti devi scaricare e compilare la domanda di ammissione che trovi cliccando QUI e la domanda di partecipazione che trovi cliccando QUI.
I moduli compilati vanno consegnati dove segue:
- per quanto riguarda "Il Bucaneve" a Breguzzo - Sella Giudicarie – Piazza Cesare Battisti, 69 (presso la sede amministrativa della cooperativa). Per info: Mariagrazia Scaglia 329-9060064
- per la Cooperativa L’Ancora  le iscrizioni vanno consegnate presso la sede di Tione, in Via Roma n. 9. Per Info: 0465- 32472.
Per avere maggiori info sul Servizio civile, cos'è e come funziona, clicca QUI.

23 Ago, 2016  

Festa dell'amicizia 2016
Il Gruppo Alpini di Darzo anche quest'anno organizza la "FESTA DELL'AMICIZIA", evento dedicato alle persone con disabilità.
Tutta la comunità è invitata a partecipare alla giornata che si terrà SABATO 27 AGOSTO 2016  presso il Centro Polivalente di Darzo.
Questo il Programma della FESTA DELL’AMICIZIA :
ore 10.30 Ritrovo presso il Centro Polivalente di Darzo
ore 11.00 Saluto degli organizzatori a tutti i presenti
ore 11.15 Santa Messa
ore 12.30 Pranzo offerto a tutti i partecipanti 
dalle 14.00 Musica e divertimento.
Sono gradite le prenotazioni per il pranzo almeno 3 giorni prima dell’evento.
Per maggiori info Tel. 0465-296884.

1 Ago, 2016  

ATHABASKA
Nei primi mesi del 2015, un progetto in collaborazione con l’associazione “Comunità Handicap” ha portato la cooperativa “Il Bucaneve” a conoscere e apprezzare la fattoria Athabaska: i suoi animali, le sue attività e il suo gestore. 
Da allora, periodicamente, Il Bucaneve e i suoi ospiti, specie quelli di Rango, fanno con piacere visita alla fattoria Athabaska di Deggia.
L’incantevole posto, Maurizio -il proprietario- e i molti animali particolari (tra cui lama, alpaca e cani da slitta) fanno sì che ogni visita sia un’avventura speciale e ricca di emozioni positive.
Ad Athabaska tutti gli ospiti della cooperativa sociale stanno bene, si divertono e partecipano attivamente alle attività proposte: il trekking con i cani da slitta, il lavorare la lana grezza, la cura degli animali.
Tutto "Il Bucaneve" desidera ringraziare Maurizio, Giorgia e i loro collaboratori; e concludiamo con un piccolo pensiero di Alessio: "Per me Athabaska è stare con gli animali e con le persone nella natura perché vivere con gli animali è un divertimento!".




12 Lug, 2016  

Inaugurazione “All’Osteria di San Giacomo”
La cooperativa sociale Lavori in Corso è lieta di invitarvi alla festa di apertura del ristorante “All’Osteria di San Giacomo”.
La festa d'inaugurazione sarà suggellata da un aperitivo con buffet in musica e visita guidata. A seguire, per chi vorrà, cena inaugurale con menù fisso di San Giacomo a 15 euro.
Vi aspettiamo sabato 16 luglio, dalle ore 18:00 in via San Giacomo 1, a Ponte Caffaro – Bagolino. Per info T. 347-7496523.

4 Lug, 2016  

Robe da matti
La cooperativa sociale Il Bucaneve ha pensato, per l’edizione 2016 della festa delle associazioni di Bersone, di organizzare uno stand -chiamato "Robe da matti"- dove proporre giochi e rompicapi da risolvere a chiunque desideri mettersi alla prova.
Cimentarsi in rebus e indovinelli assieme agli ospiti della cooperativa, socializzare con loro e divertirsi in maniera genuina: cose semplici, ma importanti. Per completare il tutto, chi riuscirà a risolvere gli indovinelli in breve tempo e versando una piccola quota di partecipazione riceverà un gadget realizzato da Il Bucaneve. 
Lo stand “Robe da matti” vuole esser un punto di incontro e un’attrattiva che arricchisca la sempre bella e speciale festa delle associazioni di Bersone.
Vi aspettiamo sabato 9 luglio, a Bersone, con “Robe da matti”.

1 Lug, 2016  

Proroga termine iscrizione Servizio civile
I termini per la presentazione delle domande di Servizi Civile sono stati prorogati al giorno venerdì 8 luglio 2016 alle ore 14.00. Puoi scaricare il bando e la documentazione necessaria alla domanda nella sezione dedicata in "home page" al Servizio Civile. Per maggiori info T. 0465-296884.

20 Giu, 2016  

APPASIONAUTO, RADUNO PER BENEFICENZA
Jaguar, Ferrari, Mercedes, Fiat, tutte auto d’epoca che hanno sfilato lungo un percorso che da Cares arriva a Ponte Arche, attraversando Stenico, San Lorenzo e Rango.
Una carovana automobilistica con un obiettivo: raccogliere fondi da destinare in favore di persone con disabilità o autismo.
Proprio per questo, ogni introito legato all’iscrizione degli appassionati dei motori d’epoca è stato devoluto all’associazione Comunità Handicap onlus di Roncone e alla Fondazione Trentina per l’Autismo.
Bella iniziativa, dunque, che ha unito la passione per le automobili alla beneficenza. Nondimeno, la giornata è stata arricchita dalle mostre degli artisti Gianluigi Rocca e Paolo Dalponte e dalla esposizione fotografica “Uno sguardo dall’alto” di Luigi Bosetti.
Chiudiamo ringraziando tutti i partecipanti di Appassionauto e con il pensiero di Nicolò, ragazzo socio di Comunità Handicap: “Benchè il tempo non favorisse l’iniziativa, poiché pioveva a dirotto, nei dintorni di Ponte Arche, in un piccolo paesino di Cares, si è tenuto il più grande raduno di “cavalli” d’epoca e moderni che io abbia mai visto! Ci saranno stati migliaia di cavalli nascosti sotto a quei cofani … pronti a far sentire il loro ruggito!".

1 Giu, 2016  

E’ aperto il bando di Servizio Civile Nazionale 2016
È stato pubblicato sul sito del Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale il bando per la selezione di 35.203 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all'estero. II progetti in Trentino sono 23 per 107 giovani.
Per  per avere info sul bando clicca QUI, Servizio Civile Nazionale.
La Cooperativa Il Bucaneve ha proposto il progetto “Indovina chi viene a cena?”.
Per notizie sul progetto  “Indovina chi viene a cena?” clicca QUI.
Scade il 30 giugno 2016 alle ore 14:00.
Scaricare la modulistica da compilare e consegna il tutto presso la sede "Il Bucaneve" di Storo (in via S. Andrea, 7):
- domanda di ammissione;
- dichiarazione titoli.

Per maggiori informazioni T. 0465-296884

31 Mag, 2016  

Dialogando n.15
Il 15esimo numero di Dialogando si apre, come di consueto, con l’editoriale a cura di Giuliano Beltrami. Questa volta la sua riflessione è sulla relazione lavoro-cooperative sociali.
Il dossier è dedicato a EXPONIAMOCI 2016: la seconda giornata del volontariato giudicariese e al gruppo “Volontari in rete”.
Si prosegue con la presentazione della nuova e bellissima sede de “Il Bucaneve” a Storo.
Le proposte delle animazioni estive che la cooperativa sociale L’Ancora, in collaborazione con molte altre realtà territoriali, offre ai giovani delle Valli Giudicarie rappresentano il secondo articolo.
La gestione da parte di “Lavori in corso” dello Snack Bar della piscina comunale di Condino AquaClub e l'unione tra La Bottega dei mestieri e Il Bucaneve per la realizzazione di prodotti naturali di bellezza completano la sezione degli articoli.
Il periodico si completa con il racconto della bella iniziativa “Pazzamente Pizza” al ristorante La Contea di Bolbeno e il calendario eventi.
Non ti resta che leggere e approfondire Dilagando cliccando QUI o ritirando una copia cartacea presso i centri delle realtà di Impresa Solidale: L’Ancora, Lavori in corso, Il Bucaneve e Comunità Handicap.

26 Mag, 2016  

EXPONIAMOCI 2016
EXPONIAMOCI è l’evento più importante del volontariato giudicariese e si rivolge a tutta la comunità. Giunta alla seconda edizione, la giornata si compone di marce solidali, pranzo e “tavola rotonda”.
In primis le marce. Queste partiranno da Stenico, Spiazzo Rendena e Roncone. Da Spiazzo Rendena e Roncone si parte alle ore 9, con percorsi di 9 km. Da Stenico si parte alle ore 8.30, con percorso di 13 km. Per iscrizioni e maggiori informazioni consulta il foglio illustrativo cliccando QUI.
L'arrivo a Tione, in zona Oratorio, è previsto verso le ore 12.00, giusti per il pranzo servito e preparato dal gruppo Nuvola-Adamello. Il coro Cantabont allieterà la pausa pranzo e, a fine pasto, si potranno degustare i dolci preparati dai ragazzi della scuola ENAIP.
Dalle ore 14.00 prende il via il pomeriggio di EXPONIAMOCI, ricco di occasioni per conoscere e divertirsi. Negli spazi della zona oratorio saranno presenti gli stand informativi delle organizzazioni sociali promotrici della giornata, che presenteranno il loro essere e il loro operato. Per far divertire i più giovani saranno proposte animazioni gestite dalla cooperativa L’Ancora e da alcuni giovani del Liceo delle Scienze Umane. Alle 14.30, nella Sala Oratorio, si terrà il convegno annuale sul volontariato giudicariese. Una “tavola rotonda” in compagnia di: Costantino Beltrami (fondatore S.A. Valchiese); Giulia Pederzolli (Assessore Politiche Sociali Comano Terme); Silvano Stefani (Direttore A.P.S.P. Pinzolo e Spiazzo); Giuliano Beltrami (Presidente Cooperativa Sociale Lavori in corso); Claudio Gramaglia (moderatore) e i rappresentanti di alcune associazioni di volontariato locali.



Ricordiamo che il volontariato per il mondo del sociale è una risorsa fondamentale. Per coinvolgere e organizzare i volontari giudicariesi è nato “Volontari in rete”: un gruppo di circa venti associazioni che opera in collaborazione e con il sostegno della Comunità di Valle.

23 Mag, 2016  

Volontari in rete
Volontari in rete è un gruppo di volontariato socio-sanitario attivo e operante nelle Valli Giudicarie. Composta da una ventina di associazioni rappresenta insieme oltre 300 volontari. Tali associazioni sono: AVULSS di Tione, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Tione, Caritas di Tione, di Condino e della Rendena, AUSER, Croce Rossa delle Giudicarie, Speranza di Vita, associazione Comunità Handicap, Ospitalità Tridentina, associazione Mosaico, cooperativa Il Bucaneve, ANFFAS, Laboratorio Sociale, cooperativa L’Ancora, associazione Murialdo, Piano Giovani Valle del Chiese e associazione More.
Da alcuni anni, con il sostegno e la collaborazione della Comunità delle Giudicarie, si ritrova regolarmente ogni uno o due mesi con l’obiettivo di coordinare l’azione di volontariato e costruire progetti comuni che abbiano più forza ed efficacia rispetto a singole iniziative.
Gli obietti principali per l’anno 2016 sono quelli di coinvolgere nuovi volontari, mantenere i servizi già attivi e consolidare maggiormente la presenza del volontariato nella comunità.
Cliccando QUI puoi vedere il fabbisogno di volontari.

Ricordiamo che chiunque può diventare volontario. Chi fosse intenzionato a donare parte del proprio tempo all’altro può venire a conoscere il mondo del sociale all’Oratorio di Tione, domenica 5 giugno, dalle ore 14.30 in poi. 
Infine vi invitiamo a partecipare alle marce solidali di EXOPONIAMOCI, clicca QUI per maggiori informazioni.

16 Mag, 2016  

Servizio merende di "Lavori in corso"
Da fine aprile e per tutto l’anno scolastico 2016-2017 la cooperativa sociale Lavori in corso svolgerà il servizio di preparazione e distribuzione merende presso l’istituto superiore di Tione Lorenzo Guetti.
Il tutto è partito da una richiesta diretta degli studenti affinché, in un’ottica di buona educazione alimentare, fossero preparati e offerte merende di qualità, realizzate con materie prime a chilometro zero, in alternativa alle classiche “macchinette”.
L’istituto superiore ha dunque aperto una “gara” riservata alle cooperative sociali di tipo B, ovvero quelle che hanno come obiettivo l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.
E la cooperativa sociale di tipo B Lavori in corso ha vinto la gara, aggiudicandosi l’erogazione del servizio da aprile 2016 sino a giugno 2017.
Quindi, ogni giorno scolastico dalle ore 10.35 alle 10.50, offriamo, come richiesto dalla scuola, 2 tipi di pizza e di focaccia, 6 versioni di panini imbottiti e 4 tipi di frutta di stagione. Tutte le materie prime sono a chilometro zero, e le vivande sono preparate dalle cuoche di Lavori in corso presso la Mensa del Centro anziani di Roncone. Infine va sottolineato il fatto che i costi dei prodotti sono stati contenuti per essere a effettiva “portata di studente”.

11 Mag, 2016  

Animazioni Estive 2016
Oltre a Virtuo…samente Insieme, la cooperativa L’Ancora organizza e propone altre animazioni estive per i giovani. E lo fa collaborando con varie realtà territoriali: dai gruppi sportivi (A.S.D. Virtus Giudicarie, Promo-Sport, U.S. Carisolo, Sport Active) alle istituzioni locali (Comuni, Pro Loco, Comunità delle Giudicarie, Comunità delle Regole di Spinale e Manez, Asuc Saone).
Le attività di quest’anno si riconducono a:
- Scuola materna estiva a Tione, per bambini della scuola dell’infanzia clicca QUI per vedere la locandina informativa;
- rESTATE Splash (sport, animazioni e laboratori), in Val Rendena, per giovanissimi dal terzo anno si asilo fino alla quinta elementare (clicca QUI per vedere il libretto dedicato);
- Estate a tutto GAS, in Valle del Chiese, per bambini e ragazzi dall’ultimo anno di asilo alla seconda media (clicca QUI per vedere il libretto dedicato).
Ringraziamo per il sostegno il BIM del Sarca, del Chiese e le Casse Rurali di Pinzolo e Adamello Brenta, insieme agli altri sponsor.
Per ulteriori informazioni sulle animazioni estive potete contattare lo 0465/324727.

2 Mag, 2016  

Carta Servizi de Il Bucaneve
E' online la nuova carta servizi de Il Bucaneve. In questa potete trovare la storia, l'identità, i principi e i servizi che la cooperativa propone.
Ricordiamo che Il Bucaneve è composto dai centri socio-educativi di Storo, Larido e Bersone e dalla comunità residenziale temporanea di Bersone. Altri servizi sono rappresentati dall'educativa domiciliare, dai progetti di inclusione sociale, dagli interventi di animazione estiva, dagli assistenti educatori e dallo sportello psicologico ad hoc.
Per approfondimenti, modalità di accesso, contatti e molte altre informazioni utili vi invitiamo a consultare la carta servizi cliccando QUI.
Potrete comunque sempre trovare la suddetta carta nell'apposita sezione in "home page" o in "chi siamo".

26 Apr, 2016  

VIRTUO…SAMENTE INSIEME 2016
Fino al 13 maggio sono aperte le iscrizioni per VIRTUO…SAMENTE INSIEME 2016: animazione estiva per bambini e ragazzi dal terzo anno della scuola dell’infanzia al secondo anno di scuola superiore.
Localizzata principalmente nella Busa di Tione questa propone attività sportive, di animazione e uscite nel territorio giudicariese. Dal 4 luglio al 2 settembre.
Le attività sono differenziate in base all’età: “bambini” o “ragazzi”.
Per maggiori informazioni e programmi dettagliati visiona la locandina cliccando QUI.
Per le iscrizioni contattare Susan Molinari T. 0465/324727.

7 Apr, 2016  

DIALOGHI SULL'EDUCAZIONE
Sabato 9 aprile, dalle ore 10, al centro MeTe di Tione, prende il via "DIALOGHI SULL' EDUCAZIONE": ciclo di incontri dedicato a genitori, insegnanti, bambini e ragazzi. Si parlerà di scuola e apprendimento, di abilità di vita e relazione, di crescita e autonomia.
Quindi: quali strumenti ad uso di genitori e insegnanti per stimolare l’apprendimento della lettoscrittura? Quali abilità e sottoabilità è importante osservare nei bambini? E come intervenire in caso di difficoltà? A partire da queste domande si parlerà di strumenti e attività da proporre ai bambini fin da quando impugnano la matita per colorare o scrivere il proprio nome; ma anche dell’importanza di intervenire precocemente per evitare che le difficoltà si trasformino in Disturbi dell’Apprendimento.
Scarica cliccando QUI il pieghevole informativo.
Per maggiori info: T. 345. 6848308 - M. info@conmetepuoi.it

14 Mar, 2016  

Un negozietto speciale
Il lavoro nobilita l’uomo, si dice. Ne siamo convinti. Nella pratica artigianale si acquisiscono abilità manuali, precisione e si stimola la creatività. Nondimeno, operando in gruppo si socializza e si conoscono meglio i compagni che ci circondano.
Nel realizzare le bomboniere per le cresime e le comunioni tutta la cooperativa "Il Bucaneve" ci mette passione e impegno al fine di realizzare oggetti artigianali che uniscono l’etica alla qualità.
Questi oggetti, ora, trovano uno spazio dedicato alla vendita e alla conoscenza di che cosa sta dietro al prodotto. Vi invitiamo a venire a trovarci nella nuova sede de “Il Bucaneve” di Soro - in via Sant Andrea - e di entrare nel nostro negozietto un po’ speciale per fare due chiacchiere e magari per fare una prenotazione in vista della comunione di tuo figlio o nipote.
Per maggiori informazioni potete anche chiamare lo 0465-296884 o scrivere a info@bucaneve.tn.it




9 Mar, 2016  

Pasqua è vicina, Active Hostel ti attende..
Affacciato sulle sponde del Lago d’Idro, immerso nella natura, l’ostello di Ponte Caffaro “Active Hostel” è l’ideale per una Pasqua in compagnia di famiglia o amici.
Potreste approfittare della vostra vacanza per visitare il Castello di San Giovanni nel caratteristico borgo di Bondone. Se siete amanti dell’avventura, un volo col parapendio è quello che fa’ per voi!
Naturalmente potete semplicemente godetevi una bella passeggiata lungo le sponde del lago..
L’offerta di Pasqua contiene i prezzi inclusi di colazione a 25 euro a persona a notte e 23 euro a persona se si è in gruppo. Per maggiori info T. 349-2039831  M. info@activehostel.com
Potete scaricare il foglio illustrativo cliccando QUI.

7 Mar, 2016  

Progetto “DOMANI”
Tre incontri per aiutare a capire meglio come costruire progetti di vita nella disabilità: Progetto DOMANI affronta il futuro delle persone con disabilità e delle loro famiglie.
Si comincia mercoledì 16 marzo, alle 20.30, con l'appuntamento “Le famiglie si raccontano”: testimonianze di un gruppo di genitori della cooperativa CS4, cooperativa che ha attivato un servizio di residenzialità per il sollievo.
Il secondo incontro si terrà l’11 aprile, ore 20.30, e verterà su “Disabilità in famiglia: i fratelli”. Insieme alla dottoressa Chiara Gottardi, assistente sociale che ha pubblicato “I fratelli di persone disabili”, si parlerà degli equilibri e del delicato ruolo che i fratelli ricoprono in una famiglia dove vi è un figlio con disabilità.
Appuntamento di chiusura sabato 7 maggio, ore 9.30: con il dottor Maurizio Colleoni –esperto di politiche e servizi nell’ambito della disabilità- si tratterà la delicata questione “Disabilità e progetto di vita”.
Tutti gli incontri avranno luogo presso la sala del Municipio di Tione, P.zza Cesare Battisti, 1.
Progetto DOMANI, promosso e avviato dal Tavolo della Comunità di Valle sul "Dopo di noi", vede la collaborazione de "Il Bucaneve", "Comunità Handicap", "Laboratorio sociale", Anfass e della Comunità di Valle delle Giudicarie.
Ha il patrocinio dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari e il contributo de “La Cassa Rurale” Giudicarie-Valsabbia-Paganella.
Puoi scaricare la locandina cliccando QUI.

29 Feb, 2016  

INTANDEM PROSEGUE
INTANDEM è un progetto per vivere il contesto famigliare in modo originale, mettendo in gioco la voglia di imparare e di fare insieme. Il progetto è riservato alle coppie: nonno e nipote, mamma e figlia, cugini, fratelli eccetera.
Sabato 12 e 19 marzo, dalle 15:00 alle 17:00 presso il ristorante La Contea, INTANDEM proporrà “ai Fornelli”: un modo per sperimentare la capacità di collaborare in cucina. Si scopriranno nuovi ingredienti di vita per dare gusto a ricette dal sapore speciale perché create insieme!
Al fine di partecipare è necessario iscriversi al centro MeTe di Tione una settimana prima dell’avvio del corso: T. 345/6848308 | M. info@conmetepuoi.it

25 Feb, 2016  

Uscita con le ciaspole
Domenica 6 marzo la cooperativa sociale “Il Bucaneve” e le sezioni SAT di Storo, Pieve di Bono, Daone, Bondo e Breguzzo, Tione, Lodrone e Fiavè vi invitano a un’uscita in montagna con le ciaspole. La meta scelta è Malga Fevri.
Una bella occasione aperta a tutti: per stare insieme e fare un po’ di attività nella natura.
L’abbigliamento da portare è quello normale per un’uscita in montagna: giacca, scarponi, oltre che ciaspole e bastoncini.
Il pranzo sarà al sacco. Il tempo di percorrenza totale è di circa 5 ore.
Il ritrovo principale è nella piazza della chiesa di Tione alle ore 8:00, ma ogni sezione ha un luogo e un orario specifici.
Per informazioni e prenotazioni potete chiamare Ruggero: 328-02324487.

10 Feb, 2016  

Active Hostel
La cooperativa sociale “Lavori in corso” ha preso in gestione l’ostello di Ponte Caffaro: Active Hostel. Di proprietà del Comune di Bagolino e situato a Ponte Caffaro (BS), la struttura necessitava di un ente per la sua conduzione; ed è qui che è entrata in gioco "Lavori in corso". Ma presentiamo Active Hostel.
L’ostello è situato in una posizione panoramica, sulle sponde del Lago d’Idro. Si tratta di un luogo prediletto da chi pratica i più disparati sport d’acqua, di terra e di aria, quali kitesurf, windsurf e la vela, MTB, parapendio, arrampicata, trekking e canyoning. D’inverno, gli itinerari di scialpinismo e le ciaspole possono guidare gli ospiti alla scoperta delle montagne circostanti.
A pochi passi da Active Hostel, il centro abitato di Ponte Caffaro offre la possibità di fare acquisti nei negozi tipici o di trascorrere una piacevole serata in qualche locale.
Le sei stanze, per un totale di 24 posti letto, dispongono tutte di bagno privato (uno attrezzato per disabili) e di balcone con vista lago.
Il prezzo è stato stabilito cercando di essere alla portata di tutti: si andrà dai 23 euro a persona in bassa stagione, a un massimo di 25 euro in alta stagione, in cui sono compresi colazione e biancheria da camera.
Lo staff di Active Hostel è stato appositamente formato per rispondere al meglio a tutte le richieste, sapendo al contempo indirizzare gli ospiti alla scoperta del territorio. Tante occasioni per praticare nuovi sport, ma anche infinite possibilità di visitare i simboli della cultura Valsabbina, legata alla storia e alle tradizioni del territorio.
Visita l’ostello su www.activehostel.com M. info@activehostel.com; rimani aggiornato sulla pagina FB #activehostel

27 Gen, 2016  

COMUNICARE CON IL CUORE
Riconoscere le emozioni e ciò che le suscita è fondamentale per instaurare e rafforzare la relazione tra genitori e figli. Attraverso l'alfabetizzazione emotiva, infatti, grandi e piccoli possono imparare a riconoscere e a dare un nome alle emozioni, così da comprendere meglio le proprie reazioni ed i propri comportamenti.
Un percorso, fatto di quattro incontri, condotto da esperti che accompagnano genitori, insegnanti e bambini verso la creazione di un vocabolario delle emozioni e verso lo sviluppo di maggiore consapevolezza dei propri vissuti emotivi.
Il primo appuntamento è giovedì 4 febbraio, ore 20.30 presso la scuola materna Don Failoni.
La partecipazione all'iniziativa è gratuita e riservata a genitori e bambini delle scuole dell'infanzia di Tione e Breguzzo.
Per iscriversi e ricevere maggiori informazioni: M. info@conmetepuoi.it | T. 345 - 6848308
Progetto promosso da: Mete, CO.E.S.I., scuola materna Don Giovanni Failoni.

20 Gen, 2016  

LA SCIENZA È SERVITA...PER DUE
Un antipasto a base di diavoletto di Cartesio seguito da un primo piatto di rompicapo ai ferri e...voilà: la scienza è servita! Tre appuntamenti leggeri e divertenti per approfondire la propria conoscenza scientifica e scoprire cosa c'è dietro a fenomeni fisici apparentemente banali insieme al professor Massimo Bosetti.
Il primo incontro si terrà VENERDÌ 22 GENNAIO dalle 17 alle 19 presso il Centro MeTe a Tione e proseguiranno poi il 19 febbraio e l'11 marzo.  
La particolarità dell'iniziativa è che per partecipare bisogna essere in due. Poco importa che si sia marito e moglie, fratello e sorella, cugini o amici, l'importante è partecipare in coppia. Il percorso, infatti, rientra nel più ampio progetto INTANDEM, progettato dal centro MeTe con lo scopo di promuovere le relazioni, di qualsiasi natura esse siano. Un modo semplice, ma stimolante, per vivere i rapporti in modo originale, mettendo in gioco la propria voglia di imparare e il fare assieme. Per partecipare o avere maggiori informazioni rivolgersi al MeTe: 345-6848308 - www.conmetepuoi.it

13 Gen, 2016  

UN WEEK END SOLLIEVO A BRIONE
La qualità del tempo trascorso, supera la sua quantità. Due giorni passati serenamente hanno un valore inestimabile. Producono benessere e ricordi che durano a lungo, forse per sempre.
Per questo sabato 3 e domenica 4 ottobre 2015, un numeroso gruppetto di bambini, ragazzi e volontari che frequentano “Il Bucaneve” e “Comunità Handicap”, si è ritrovato per trascorrere un intero fine settimana nella Casa per ferie di Brione.
Già alla partenza di prima mattina, tutti erano pronti ed entusiasti. Arrivati a “Casa Brione”, per prima cosa, si è andati alla scoperta della struttura: “Molto bella!”. C’è una grande sala comune, la cucina e delle stanze mansardate, dalle quali si può vedere tutta la valle del Chiese. La scelta delle stanze è stata difficile, tutte erano belle, tutti erano simpatici, ma alla fine ognuno ha trovato la stanza e i compagni con cui condividerla.
Dopo pranzo, l’attesa era molta: nel pomeriggio sarebbero arrivati i Clown di “Un cuore per un sorriso”. Che bravi! Hanno fatto divertire tutti i bambini, e anche i grandi, tra giochi, battute e fantastiche scenette.
In serata alla messa di Brione, in una piccola e caratteristica chiesetta, tutto il gruppo ha letto una preghiera scritta per l’occasione.
L’indomani mattina, dopo una buona nottata di sonno e qualche immancabile scherzetto, l’avventura si è spostata nella piscina di Condino.
A pranzo, tutta la “combriccola sollievo” è stata invitata dalla Pro Loco di Brione a mangiare assieme a tutto il paese.
Un lieto fine settimana: "Grazie a tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile questa avventura!".


22 Dic, 2015  

Dialogando n.14
Il 14esimo numero di Dialogando si apre con l’editoriale a cura di Giuliano Beltrami che questa volta propone una riflessione sugli ospedali di "periferia".
Il dossier si concentra su: “Motivare, orientare, emozionare” il progetto di Servizio Civile proposto dalla cooperativa L’Ancora per dare ai giovani l’occasione di crescere e investire nelle proprie abilità.
La partenza del “Dopo di noi” -il progetto per il futuro delle persone con disabilità- e i suoi tipi di accoglienza compongono quello che è di fatto il primo articolo di questo numero.
Il secondo articolo presenta un breve pensiero sul suicidio: sul fatto che questo non è un atto meramente individuale, sul fatto che questo è una responsabilità collettiva.
L’apertura di Active Hostel, l'ostello di Ponte Caffaro preso in gestione dalla cooperativa Lavori in corso, e i certificati Family ottenuti da L’Ancora completano la sezione degli articoli.
Il periodico si conclude con il racconto di un Weekend Sollievo e il calendario eventi.
Non ti resta che leggere e approfondire Dilagando cliccando QUI o ritirando una copia cartacea presso i centri delle realtà di Impresa Solidale: L’Ancora, Lavori in corso, Il Bucaneve e Comunità Handicap.

2 Dic, 2015  

Stand Bucaneve ai mercatini di Natale
Il Bucaneve anche quest'anno partecipa ai mercatini di Natale delle Giudicarie. Oltre ai rinomati appuntamenti di Rango e Cimego, non va dimenticata la tre giorni di Ledro, dal 6 all’8 dicembre - clicca QUI per vedere la locandina.
Un periodo di festa e un’occasione importante per mostrare alla comunità allargata una parte rilevante de "Il Bucaneve".
Negli stand riservati alla cooperativa sociale saranno proposti i prodotti realizzati artigianalmente nei laboratori. Questi manufatti sono il frutto dell’operato dei ragazzi che frequentano i centri socio-educativi nel corso delle attività rivolte allo sviluppo di autonomie e abilità, sia manuali sia relazionali, di ogni singola persona.
Proprio questo motivo fa’ capire il valore etico che accompagna la qualità realizzativa degli oggetti.
Vi aspettiamo numerosi agli stand de Il Bucaneve di Cimego, Lodrone (ringraziando dell’invito gli “Amici dell’Africa”) e Rango.

30 Nov, 2015  

TEST DI AMMISSIONE UNIVERSITARIA
Il conseguimento del diploma è una tappa fondamentale che pone di fronte a un bivio: iscriversi o no all’università? Una volta risposto a questa domanda, ve n'è un’altra cruciale: “Come posso affrontare al meglio il test di ammissione?”.
MeTe, il centro servizi di Tione a supporto dei giovani e delle famiglie, propone un corso in preparazione ai test di ammissione all’università. Tredici incontri che alternano la teoria alla pratica, per implementare capacità di concentrazione, analisi, logica e gestione del tempo - clicca QUI per il dettagio.
Il corso inizierà a gennaio, ma le iscrizioni terminano il 15 dicembre.
Mercoledì 9 dicembre, ore 20.30, in Viale Dante a Tione, presso MeTe, si svolgerà la serata presentativa. Per maggiori informazioni consulta QUI la locandina oppure T. 345-6848308, M. info@conmetepuoi.it

5 Nov, 2015  

Equilibrio tra vita personale, familiare e lavorativa
Dall’epoca della prima certificazione Family Audit, il contesto socio–economico è significativamente cambiato, anche nei territori su cui la cooperativa è operativa. Gli effetti della crisi si sono manifestati facendo emergere nuovi bisogni, oppure aumentando la platea dei potenziali utenti dei servizi offerti dalle cooperative sociali.
Quindi, l’adesione ai Distretti Famiglia e l’ottenimento di marchi che accreditano “L’Ancora” come parte attiva ed efficace della ‘ragnatela’ delle politiche familiari trentine (Family Audit, ma anche servizi certificati Family in Trentino) sono sicuramente modalità per rafforzare la reputazione comunitaria della cooperativa, ma è il continuo coinvolgimento dei portatori di interesse (i famosi stakeholder, ossia: famiglie, utenti, dipendenti e collaboratori, volontari, amministrazioni, partner associativi e cooperativi), la loro consultazione e il loro feedback, a costituire il punto di forza che consente a L’Ancora di continuare a generare valore condiviso e ad essere, naturalmente ma non per questo in modo scontato, socialmente responsabile. Le certificazioni Family sono quindi attestazioni della capacità de L’Ancora di ‘produrre’ innovazione sociale, nel senso di benessere condiviso tra i propri stakeholder, in particolare a livello di equilibrio tra vita personale, familiare e lavorativa.

29 Ott, 2015  

Il Bucaneve alla Fiera di Storo
I ragazzi e le ragazze ospiti de “Il Bucaneve”, insieme agli educatori e ai volontari della cooperativa sociale, svolgono attività occupazionali volte a favorire sia le autonomie e le abilità manuali sia le capacità relazioni e di integrazione. Ed è quest’ultimo lo scopo cardine poiché una maggiore integrazione con il contesto dove si vive favorisce il benessere di una persona e ne stimola le potenzialità.
I manufatti saranno esposti a Storo, lunedì 2 novembre, in occasione dell’annuale fiera dei Santi.
Tutti gli oggetti sono il frutto di un lavoro che non propone solo il prodotto in sé, ma dà importanza al valore etico delle cose. D'altronde, la qualità di un artefatto è un mix di due elementi: tecnica ed etica (sociale e ambientale).

23 Ott, 2015  

Sensibilizzare all’inclusione
Sensibilizzare all’inclusione è una questione di etica, ma anche e forse soprattutto di sviluppo sociale. Educare a questo sin da giovani è un fattore cruciale. Una civiltà non può dirsi evoluta o giusta se esclude chi non rientra in standard costruiti a priori.
Ogni persona, con o senza disabilità, altro non è che una persona. E tale è, con delicatezze e potenzialità proprie che spesso vengono celate non tanto dai limiti fisici, quanto piuttosto dall’esclusione sociale e culturale.
Qualunque individuo quando è emarginato entra in difficoltà: non esprime il suo potenziale, non riesce a gioire dei momenti belli dell’esistenza e a superare quelli più difficili.
Cercare di promuovere una tipologia di cultura virtuosa volta all’inclusione e al riconoscimento della diversità è una questione alla quale le associate di Impresa Solidale danno molta importanza. Ecco brevemente due iniziative realizzate.
L’associazione Comunità Handicap ha messo in pratica una serie di incontri sensibilizzativi alla disabilità, svolti con un approccio ludico, in collaborazione con alcuni gruppi delle catechesi locali.
La cooperativa Il Bucaneve ha invece proposto nelle scuole superiori il Progetto Contatto: un percorso che offre momenti conoscitivi durante i quali gli studenti si relazionano con i ragazzi che frequentano i centri della cooperativa sociale.
Per approfondire o saperne di più leggi Dialogando cliccando QUI.

13 Ott, 2015  

Certificazione Family Audit per L'Ancora
Con la visita del valutatore in febbraio e il Consiglio dell’Audit di aprile che ne ha convalidato le conclusioni, L’Ancora ha conseguito (con data ‘ufficiale’ 13 maggio 2015) la certificazione finale Family Audit, traguardo – ma solo provvisorio – di un percorso di valorizzazione e miglioramento della conciliazione famiglia-lavoro dei propri dipendenti e di rafforzamento del ruolo della cooperativa nelle politiche familiari del territorio.
Il grado di raggiungimento degli obiettivi del Piano delle Attività del Family Audit va commisurato ad un punto di partenza già piuttosto alto, e al fatto che ci sarebbero state sovrapposizioni tra la conciliazione offerta all’interno e all’esterno: L’Ancora sta ora procedendo nella definizione di nuovi e più sfidanti obiettivi, sia per quanto riguarda la conciliazione, sia, più in generale, per la propria responsabilità sociale e per essere motore di innovazione sociale nelle comunità in cui è presente. Pertanto, alcune azioni del Piano sono state chiuse in quanto ‘puntuali’ o perché hanno esaurito la propria carica innovativa, mentre altre sono state rilanciate perché plausibilmente ‘in movimento’ anche per il prossimo triennio, e comunque per tenere alto il monitoraggio dei livelli raggiunti di conciliazione, all’interno come all’esterno.

1 Ott, 2015  

Mete all’Ecofiera
In occasione dell’Ecofiera di Montagna, MeTe propone il convegno: “La montagna tra agonismo, sport e benessere: per ogni meta da conquistare, c’è un viaggio da vivere”. Moderato dalla dott.ssa Brunella Valenti, l’incontro riflette su come l’ambiente montano modella mente, corpo e comportamento e come essi debbano esser preparati per viverla al meglio. Tutto questo verrà concretizzato dal preparatore atletico Eros Grazioli che prenderà in considerazione Scialpinismo e Skyrunning.
Saranno inoltre presenti Testimonials, Accompagnatori e Guide Alpine.
Vi aspettiamo sabato 3 ottobre, dalle ore 15.30, presso la sede di MeTe, in Viale Dante a Tione.

16 Set, 2015  

Dialogando n.13
Spazio di apertura dedicato all’editoriale di Giuliano Beltrami, che tratta il tema dell’accoglienza delle persone che migrano attraverso un breve excursus storico che arriva sino ai tempi nostri.
Il dossier del tredicesimo numero del nostro periodico si concentra sulla sensibilizzazione alla disabilità, un tipo di conoscenza empatica che va sviluppata sin da bambini attraverso il gioco e l’esperienza diretta.
L’analisi del servizio di pulizie straordinarie, che la cooperativa “Lavori in corso” svolge da oltre dieci anni, il racconto della giornata di Exponiamoci e il progetto “Famiglie e territorio”, che vede il coordinamento de L’Ancora, arricchiscono la parte contenutistica di Dialogando.
A conclusione del numero un’iniziativa di inclusione sociale nata dalla collaborazione tra l’associazione "Il Chiese" e la cooperativa Il Bucaneve.
Potete approfondire tutto questo e scoprire altre curiosità ed eventi leggendo Dialogando. Clicca QUI per scaricarlo liberamente.
Come sempre è possibile trovare la copia cartacea presso le sedi delle nostre consorziate e nelle realtà più sensibili al mondo del sociale giudicariese. Se vuoi ricevere la copia direttamente a casa tua scrivi una Email a: info@impresasolidale.tn.it oppure chiama lo 0465/900061.

10 Set, 2015  

MeTe book point
Oltre 100 libri, CD ROM e kit didattici, editi dal Centro Studi Erickson, da consultare liberamente o acquistare. Uno spazio e un servizio dedicato a insegnanti, educatori e genitori per conoscere e approfondire il mondo della formazione e della genitorialità tramite testi innovativi che affiancano il sapere scientifico e le buone prassi alle attività pratiche quotidiane con le quali molti di noi hanno a che fare.
Molta attenzione è data al mondo dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) tra cui dislessia, disgrafia e discalculia. Ovviamente non mancano testi più “genitoriali” che vertano su temi quali il rapporto genitori-figli o la gestione del conflitto intergenerazionale.
Da sabato 26 settembre MeTe metterà a disposizione questo nuovo servizio con orario di apertura:
Lun-Ven 9.30-12/ 14.30-17.30 | martedì pomeriggio chiuso.
Nei prossimi giorni forniremo i dettagli sulla giornata inaugurativa.

3 Set, 2015  

Settembre ricco di appuntamenti nel “sociale”
Giovedì 10 e venerdì 11 settembre a Riva del Garda si terrà il Workshop sull’impresa sociale dal titolo: “Tornare a investire”. Due giornate di dibattiti e gruppi di lavoro per riflettere sulla necessità di investimento nel settore dell’innovazione sociale - clicca QUI per scoprire programma e approfondimenti.
Domenica 20 settembre la sezione CAI-SAT di Storo assieme alla cooperativa “Il Bucaneve” invitano la comunità a un’uscita che ha come meta Cima Tombea (per info 0465/296884).
Sabato 26 settembre è la giornata dedicata all’inaugurazione della Bibblioteca Didattica di MeTe, il centro servizi per la crescita personale e il supporto alla famiglia. Dalle ore 15, in Viale Dante - Tione, si terrà la presentazione del nuovo servizio biblioteca.
Sempre nella giornata di sabato 26 settembre, ore 15 a Ponte Arche, L’Ancora propone la festa di inzio anno scolastico “Prove di Mondo”. L’appuntamento è volto a creare un momento di aggregazione per i bambini delle scuole elementari e le loro famiglie: conoscersi, incontrarsi e scontrarsi in un contesto ludico – ricreativo.

7 Ago, 2015  

La giornata dell’AMICIZIA
Sabato 29 agosto, il gruppo Alpini di Darzo organizza una giornata di festa per le persone con disabilità e le loro famiglie: LA FESTA DELL'AMICIAZIA. Una gradita iniziativa che merita di essere vissuta e partecipata.
Tutta la comunità è invitata al centro polivalente di Darzo. Il programma della giornata di sabato 29 agosto è così suddiviso:
ore 10.30 Ritrovo presso il Centro Polivalente di Darzo
ore 11.00 Saluto degli organizzatori a tutti i presenti
ore 11.15 Santa Messa
ore 12.30 Pranzo
dalle ore 14.00 Musica e divertimento.
Che dire, vi aspettiamo numerosi per trascorrere una serena giornata estiva in compagnia.
Per il pranzo sono gradite le prenotazioni. Maggiori info e contatti: Maura Pasi 0465/296884; Anna Bonomi 348/8746702.

23 Lug, 2015  

Roma Cares sostiene Comunità Handicap
Roma Cares, la Fondazione per le attività benefiche dell’AS Roma, dona all’associazione Comunità Handicap un assegno di 10.000 euro al fine di sostenere le attività in favore di persone con disabilità.
La cifra è stata ottenuta tramite la vendita all’asta della maglia indossata da Francesco Totti in occasione di Roma-CSKA Mosca 5-1 della passata stagione.
Chi si è aggiudicato l’asta? Lo stesso Totti, che come tutti i suoi compagni e la società AS Roma, comprende e sostiene chi opera nel sociale, a fianco e a supporto di chi ha più bisogno di aiuto.
Un “Grazie capitano” è doveroso.


15 Lug, 2015  

La Bottega dei mestieri amplia le sue attività
La Bottega dei mestieri, il centro di socializzazione al lavoro per i giovani delle Giudicarie, amplia le sue attività implementando il laboratorio del legno e quello del “verde”.
Anche grazie a richieste "esterne" il laboratorio del legno diversifica la sua produzione. Oltre all’oggettistica i ragazzi della Bottega in questi mesi lavoreranno alla realizzazione di alcuni “gruppi panca” per esterno. Lavoro delicato che, come ci spiegano i ragazzi del centro, viene eseguito così: “Si parte con il recupero del legno grezzo che viene misurato e piallato fino a raggiungere lo spessore desiderato. Successivamente si rifinisce il legno con la fresatrice, per rendere tondi gli spigoli. La terza fase prevede l’assemblaggio dei pezzi preparati, avvitandoli e fissandoli insieme per formare il gruppo panca. L’ultimo momento è quella della tinteggiatura trasparente ad acqua per rendere il legno adatto alle condizioni esterne.”
Riguardo alle attività nel “verde” il 2015 per la Bottega segna l’inizio della coltivazione di uva bianca “solaris” e di piccoli frutti (ciliegie e more), che affiancano la coltura già in essere di erbe officinali. La produzione completa di uva inizierà tra 2-3 anni.
Di seguito alcune immagini dei lavori….


2 Lug, 2015  

ANCORA(TI) al Servizio Civile
L’Ancora presenta il suo progetto per SCUP (Servizio Civile Universale Provinciale). I giovani tra i 18 e i 28 anni possono fare l’esperienza di Servizio Civile con L’Ancora e scegliere di cimentarsi con:
- “La Bottega dei mestieri”, ovvero il centro di socializzazione al lavoro rivolto ai giovani, con sede in località Polin - Tione.
- i centri di aggregazione giovanile e i laboratori educativo-didattici di Tione, Pinzolo o Ponte Arche.
Il percorso di Servizio Civile richiede di mettersi gioco e di prendersi un impegno dal 1 ottobre 2015 al 30 settembre 2016 per 30 ore a settimana.
Puoi scaricare la sintesi di progetto SCUP cliccando QUI.
Ma perché fare un anno di Servizio Civile? Per avere un’importante occasione di crescere personalmente e professionalmente; per conoscere ed essere importante per qualcuno.
Le iscrizioni sono aperte dal 3 al 23 luglio. Cliccando QUI è possibile scaricare il modulo di adesione.
Contatto di riferimento Patrizia (L'Ancora) 0465/702737.

23 Giu, 2015  

Il volontariato c’è e si sente
Domenica 7 giugno 2015 è stata la giornata del volontariato nelle Giudicarie. L’evento Exponiamoci ha coinvolto circa 500 persone. Queste hanno animato l’appuntamento apice di IO voglio fare, il percorso di sensibilizzazione al volontariato organizzato da Impresa Solidale.
Presenza importante anche nelle tre marce territoriali che rispettivamente da Spiazzo, Roncone e Passo Durone, sono confluite in quel di Tione verso ora di pranzo. Pranzo che è stato offerto dall’assessorato provinciale alla Protezione Civile e gestito dai NuVolA.
Verso le ore 14.00 l’oratorio di Tione ha ospitato un importante momento di riflessione sul volontariato. Don Ivan Maffeis, di fronte a una cospicua platea, ha coordinato gli interventi dei relatori chiamati a fare delle considerazioni sul volontariato giocando sulla parabola del buon samaritano.
I testimoni presenti a livello provinciale erano: Ettore Pellizzari (Federazione Calcio), Enrico Faes (Federazione Pro Loco), Giorgio Casagranda (Centro servizi volontariato). Sono invece stati invitati a rappresentare il locale giudicariese Mariagrazia Scaglia (per le realtà che si occupano di disabilità), Giovanni Bazzoli (area salute), Giovanni Assenza (mondo multiculturale) e Giovanna Scandolari (ambito giovani).
Le riflessioni dell'incontro, la giornata di Exponiamoci, il percorso IO voglio fare, ma soprattutto l’operato quotidiano dei volontari, rafforzano l’idea che la solidarietà è un valore base per una società civile. Che donare parte del proprio tempo a persone che hanno bisogno crea legami umani importanti per tutte le parti in causa. Che chiunque può essere e diventare un volontario, basta volerlo.
Ringraziando tutti coloro che già fanno del volontariato, Impresa Solidale desidera ricordare che c'è sempre spazio per chi vuole mettersi in gioco a favore delle persone più fragili. Dunque, chiunque fosse interessato al mondo del volontariato può contattare lo 0465-900061 o mandare una email a info@impresasolidale.tn.it
Di seguito alcuni momenti della giornata immortalati da "Udalrico Gottardi e Guido Zamboni, Fotoclub F11".




16 Giu, 2015  

Animazioni Estive
Fino al 26 giugno sono aperte le iscrizioni delle animazioni, proposte dalla Cooperativa L’Ancora: “L’Albero dell’Amicizia” e “Coloriamo l’Estate”.
“L’Albero dell’Amicizia” è il progetto estivo che si svolge presso le realtà di Darè e Vigo Rendena. Dal 13 al 31 luglio i bambini tra i 4 e i 10 anni potranno divertirsi e imparare grazie a giochi e attività di laboratorio pensate ad hoc. Per maggiori informazioni è possibile leggere l’opuscolo esplicativo cliccando QUI.
“Coloriamo l’Estate” è l’animazione estiva proposta a Castel Condino dal 20 luglio al 7 agosto. Le attività hanno come filo conduttore: “RITORNO AL FUTURO…. A spasso nella storia con la macchina del tempo”. Viaggi fantastici tra passato, presente e il futuro che ci attende. Clicca QUI per ulteriori approfondimenti.
Contatti: 0465/324727.

9 Giu, 2015  

Fai spazio alla mente… Fatti una mappa
Lo staff di MeTe -il centro servizi per la crescita personale e il supporto alla famiglia- organizza e propone un corso di formazione sugli strumenti di apprendimento compensativi dal titolo: Fai spazio alla mente… Fatti una mappa.
Il percorso formativo si svolgerà il 21 e il 22 luglio, dalle 9.00 alle 17.30, presso la sede di MeTe.
Lo scopo del corso è di fornire ai ragazzi che vi partecipano la conoscenza e le competenze per usare al meglio  SUPERMAPPE (Anastasis), uno strumento utile e semplice per realizzare mappe concettuali.
Il progetto si rivolge ai ragazzi dalla quinta classe della scuola Primaria alla seconda classe della scuola Secondaria di Primo grado con Disturbi Specifici di Apprendimento.
Per ulteriori informazioni e iscrizione, rivolgersi al centro MeTe in viale Dante a Tione, entro il 30 giugno. La quota, pari a 110 euro, è comprensiva delle due giornate di formazione e del pranzo presso la Pizzeria Pellegrini. Computer e software saranno messi a disposizione dal MeTe per la durata del percorso.
Per maggiori informazioni T. 345/6848308 ; M. info@conmetepuoi.it

4 Giu, 2015  

EXPONIAMOCI 2015
Domenica 7 giugno è la giornata del volontariato nelle Giudicarie. Per celebrare la “forza del sociale” nel territorio giudicariese e dare la possibilità di rendere partecipe la comunità allargata al mondo del volontariato, Impresa Solidale ha organizzato, in collaborazione con molte altre realtà e associazioni locali, una serie di eventi: EXPONIAMOCI 2015.
Iniziamo dalle marce. Alle 8.30, tre cortei partiranno in simultanea da Passo Durone, Spiazzo Rendena e Roncone in direzione di Tione, punto centrale dell’evento. Perché si marcia? Allo scopo di dimostrare che insieme si può avanzare fiduciosi verso un futuro più solidale.
E dopo le marce?
Dalle ore 14.00, presso l’Oratorio di Tione, si terrà l’incontro dal titolo: “Il volontariato nel presente e nel futuro”. Il convegno, condotto a mo’ di tavola rotonda, vedrà i contributi dei relatori Giorgio Casagranda, Ettore Pellizzari, Enrico Faes e sarà moderato da Don Ivan Maffeis. Ci sarà anche spazio per delle testimonianze in prima persona di chi è già volontario.
Durante il pomeriggio, sempre in prossimità dell’Oratorio di Tione, saranno presenti diversi stand informativi a cura delle realtà organizzative di EXPONIAMOCI 2015.

Impresa Solidale desidera ringraziare tutti i VOLONTARI che, ogni giorno, dedicano disponibilità ed energie alle persone che più ne hanno bisogno. Il vostro operato è importantissimo!
In ultimo, ricordiamo che chiunque può diventare volontario. Chi fosse intenzionato a donare parte del proprio tempo all’altro può venire a conoscere il mondo del sociale all’Oratorio di Tione, domenica 7 giugno, dalle ore 14.30 in poi.
Per maggiori informazioni è possibile scaricare il volantino esplicativo di EXPONIAMOCI 2015 cliccando QUI.

3 Giu, 2015  

Scuola materna estiva 2015
L'Ancora, in collaborazione con la scuola materna Don G. Failoni, propone "Scuola Materna ESTIVA 2015". Presso la scuola dell'infanzia di Tione, dal 6 luglio al 7 agosto 2015, saranno organizzati giochi, laboratori e tante attività pensate per i più piccoli.
Le iscrizioni terminano il 5 giugno. Al fine di poter partecipare a "Scuola Materna ESTIVA 2015" è necessario compilare l'apposito modulo che puoi scaricare cliccando QUI e consegnarlo alla cooperativa L'Ancora. L'iniziativa ha il patrocinio del Comune di Tione.
Per ulteriori informazioni puoi chiamare lo 0465/324727.

27 Mag, 2015  

Parole in gioco
MeTe, il centro servizi per la crescita personale e il supporto alla famiglia, propone una serie di laboratori per bambini che presentano difficoltà dell’apprendimento della lettura e/o scrittura o con scarsa motivazione nei confronti di esse.
L’obiettivo primario è quello di favorire e stimolare l’apprendimento attraverso attività laboratoriali basate su modalità ludiche e non propriamente didattiche, nel senso tradizionale del termine.
Così nasce il progetto “Parole in gioco”. Questo si pone nell’ottica di consentire ai bambini con difficoltà di letteroscrittura di sperimentarsi in momenti di didattica alternativa al fine di raggiungere standard sufficienti nell’acquisizione delle abilità di base.
Il percorso desidera avvicinare i bambini al piacere della lettura e della scrittura, cercando di farli divertire in quel che spesso a loro risulta faticoso o noioso.
Le iscrizioni sono aperte, il progetto, che può essere individualizzato o svolto in piccoli gruppi, è attivabile nelle diverse zone della comunità giudicariese, anche in base agli orari richiesti.
Le attività prevedono una quota a carico delle famiglie e la possibilità di usufruire di buoni di servizio.
Per maggiori informazioni, contattare la responsabile di progetto Milena Giordani: T. 345/6848308; M. info@conmetepuoi.it

21 Mag, 2015  

Inizia il percorso verso EXPONIAMOCI 2015
Fino a lunedì 1 giugno sono aperte le iscrizioni alle marce del volontariato sociale nelle Valli Giudicarie. I percorsi previsti sono tre, con partenze –alle ore 8.00- da Spiazzo, Roncone e Passo Durone; il punto di arrivo è a Tione.
A chi abbia desiderio di partecipare a una delle tre marce chiediamo gentilmente di iscriversi. Non è prevista alcuna quota d'iscrizione, ma chi vuole può lasciare un’offerta libera per coprire i costi del pasto e del gadget che verrà consegnato a tutti i partecipanti.
Come iscriversi?
Basta comunicare a Impresa Solidale (Breguzzo), telefonicamente 0465-900061 (dalle 9 alle 12) o via email info@impresasolidale.tn.it le seguenti informazioni:
Nome + Cognome + Numero di partecipanti + Specificare quale marcia si intende percorrere (Spiazzo, Roncone, Passo Durone) + se si vuole prendere parte al pranzo e l’eventuale adesione al servizio di animazione (specificare il n. di bambini).
Potete scaricare il depliant informativo cliccando QUI.
Nei prossimi giorni seguiranno ulteriori aggiornamenti su EXPONIAMOCI 2015: la giornata del volontariato nelle valli Giudicarie!

19 Mag, 2015  

Dialogando n.12
Dodicesima uscita del nostro periodico Dialogando. La rivista di Impresa Solidale che esplora il mondo del sociale nelle giudicarie e in particolare quello delle associate del consorzio.
In primo piano Exponiamoci 2015, la giornata del volontariato nelle giudicarie fissata per domenica 7 giugno. La giornata prevede la mattina tre marce territoriali da Spiazzo, Roncone e Passo Durone con arrivo a Tione, il pomeriggio un incontro informativo sul volontariato e vari stand delle realtà organizzative.
Gli articoli di questa edizione si diramano tra le animazioni estive proposte da L’Ancora, il servizio di ristorazione della cooperativa Lavori in corso e il Progetto Ponte –ovvero la transizione dalla scuola dell’obbligo a Il Bucaneve.
Rilevante è anche la riconfigurazione dei servizi che ha coinvolto Il Bucaneve e Comunità Handicap al fine di realizzare una filiera unica in favore di persone con disabilità.
L’editoriale a cura di Giuliano Beltrami e la sezione “assieme” completano la rivista che come sempre potete scaricare cliccando QUI, nella home page o avere in copia cartacea.
Dialogando cartaceo lo puoi trovare direttamente nella tua casella postale, nelle sedi delle nostre associate e nei locali sensibili alle tematiche sociali che riguardano il consorzio Impresa Solidale.

15 Mag, 2015  

VITA LEGGERE ATTENTAMENTE IL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO
VITA LEGGERE ATTENTAMENTE IL FOGLIETTO ILLUSTRATIVO è una serie di sketch, alcuni comici altri più riflessivi, che raccontano sei fasi della vita. Queste fasi, che ognuno di noi attraversa nel proprio percorso esistenziale, sono: Venuto al mondo; L'amico è; Rendersi conto di come gira il mondo; Lavorare stanca; All you need is love; Diversamente giovani.
Canto, ballo e recitazione sono assemblati da un variegato gruppo di giovani che desiderano offrire una piacevole, divertente, ma anche riflessiva serata a tutti gli spettatori.
Vi aspettiamo il 23 maggio a Tione, ore 20.30, nel Teatro Istituto Guetti. Costo del biglietto 5 euro.
Cliccando qui potete scaricare la locandina informativa.

12 Mag, 2015  

Studenti super con super quaderno
“STUDENTI SUPER con SUPER QUADERNO” è una giornata di formazione rivolta ai bambini che frequentano le classi quarta e quinta della Scuola Primaria e ai ragazzi della prima classe della Scuola Secondaria di Primo Grado con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA).
Un breve percorso formativo in cui i giovani con DSA conosceranno uno strumento contenente in sé più mezzi (sintesi vocale, ambiente di studio, foglio digitale per scrivere..) utili a formare un metodo personale che garantisca una maggiore autonomia nell’apprendimento.
Lo strumento che sarà presentato e sperimentato è il SUPERQUADERNO (Anastasis). Ai ragazzi sarà insegnato sia il funzionamento tecnico del SUPERQUADERNO sia spiegato come e quando utilizzarlo al meglio.
I giovani saranno guidati da professionisti ed esperti dello staff di MeTe, il centro servizi per la crescita personale e il sostegno alla famiglia.
La giornata formativa si terrà a Tione, presso la sede di MeTe in viale Dante, mercoledì 8 luglio, dalle 9.30 alle 17.30 –con pausa pranzo tra le 12.30 e le 14.00.
Per poter partecipare è necessario effettuare l’iscrizione entro il 10 giugno, presso il MeTe. La quota di adesione è di 70 euro e comprende anche il pranzo nella Pizzeria Pellegrini.
Per maggiori info T. 345-6848308; M. info@conmetepuoi.it

7 Mag, 2015  

Seconda tappa di comunicare con il cuore
Il primo di due incontri per i genitori dei bambini del primo anno di scuola dell’infanzia di Tione, tenutosi il 29 aprile scorso, ha posto l’accento sulla natura e sull’importanza delle emozioni dei bambini e dei loro genitori.
La serata, condotta dalla dottoressa Aglaja Masè e dalla dottoressa Daniela Mosca, ha suscitato l’interesse dei presenti, in prevalenza papà, che hanno partecipato attivamente portando le loro esperienze e confrontandosi sui dubbi, sulle difficoltà, ma anche sulle competenze e le abilità acquisite nel quotidiano. L’impostazione laboratoriale -con il coinvolgimento in attività esperienziali- e il tema trattato hanno riscontrato l’apprezzamento dei genitori, che hanno avuto sia l’occasione di affinare le proprie abilità sia di relazionarsi con altre persone che stanno vivendo contingenze similari alle loro.
Il secondo appuntamento, fissato per mercoledì 13 maggio, ore 20.30, presso la scuola dell’infanzia di Tione, verterà in particolare sulla gestione del vissuto dei genitori e dei bambini.
Per partecipare a questo o per avere maggiori informazioni: T. 345-6848308; M. info@conmetepuoi.it

5 Mag, 2015  

Graduatoria Servizio Civile Nazionale
E' uscita la graduatoria riguardante il bando di Servizio Civile Nazionale del nostro progetto RICONTATTIAMOCI. Potete consultarla cliccando QUI.
Per informazioni aggiuntive Tel. 0465-296884;  E-mail:  il_bucaneve@consolida.it

30 Apr, 2015  

Ludoteca Punto Mio
"Ludoteca Punto Mio" è un progetto, organizzato dalla cooperativa L’Ancora, nel quale sono proposti agli adulti degli incontri sul tema della genitorialità e ai bambini divertenti ed educativi laboratori.
La settima e ultima tappa del percorso è fissata per venerdì 8 maggio, dalle ore 20.30, in quel di Daone.
Presso il Municipio si terrà l’appuntamento rivolto agli adulti. In questo si discuteranno le esperienze, le risorse e gli strumenti utili a essere e/o continuare a essere “buoni” genitori. Gli interventi saranno curati dallo staff di “MeTe” – il centro servizi per la crescita personale e il supporto alla famiglia.
In contemporanea, nella Mansarda di Villa de Biasi, il servizio animazione de L’Ancora organizza per i più piccoli un divertente laboratorio “a sorpresa”.
Per maggiori informazioni chiamare il 328/8458992.

24 Apr, 2015  

Comunicare con il cuore
Comunicare con il cuore è un breve percorso di incontri formativi che si rivolge ai genitori dei bambini e delle bambine che frequentano il primo anno della scuola dell’infanzia.
È organizzato dalla scuola dell'infanzia di Tione in collaborazione con METE (centro servizi per la crescita personale e il supporto alla famiglia). Ha il patrocinio della Comunità delle Giudicarie e del Comune di Tione.
Il fine di questi incontri è quello di sostenere i genitori nell’accrescere la sensibilità e la capacità di lettura della vita emotiva e dei bisogni dei loro bambini. Ai genitori, dunque, saranno proposte attività e spunti di riflessione atti a sviluppare una comunicazione proficua con i figli in età infantile, fatta di ascolto e comprensione reciproca. Mettendosi in gioco, gli adulti potranno prendere maggiore consapevolezza dei vissuti e delle emozioni proprie e dei loro bambini, così da poterli accompagnare al meglio nel percorso di crescita.?
Le conduttrici degli incontri sono: la dott.ssa Aglaja Masè e la dott.ssa Daniela Mosca.
Il primo appuntamento è mercoledì 29 APRILE, il secondo mercoledì 13 MAGGIO.
Ambo gli incontri si svolgeranno presso la scuola dell’infanzia di Tione, dalle ore 20.30.
Per maggiori info T. 345-6848308; M. info@conmetepuoi.it

21 Apr, 2015  

Progetto Intervento 19 della Valle di Ledro
E' partito in questi giorni il progetto Intervento 19 della Valle di Ledro, che impiegherà una trentina di lavoratori, il 70% dei quali svantaggiati.
Una concentrazione molto alta di lavoratori svantaggiati: perché? Perché l'Intervento 19 fa parte dei lavori socialmente utili, voluti dalla Provincia proprio per offrire un'occasione di occupazione a persone che altrimenti sarebbero costrette a casa.
L'Intervento 19 della valle di Ledro è gestito da oltre dieci anni dalla Cooperativa "Lavori in corso", che ha vinto la gara d'appalto anche quest’anno. Il progetto avrà la durata di sei mesi e mezzo e sarà diviso in due: manutenzione del verde e gestione musei. Il giorno della partenza l'assessora alle politiche sociali del Comune di Ledro, Serena Tolotti, ha sottolineato il valore sociale del progetto, ma anche quello ambientale, altrettanto importante per una valle che ha una dimensione turistica come la Valle di Ledro.

16 Apr, 2015  

Virtuosamente 2015
L’Ancora e l’U.S. Virtus Giudicariese propongono un’estate ricca di divertimenti per bambini e ragazzi dal terzo anno della scuola dell'infanzia alla seconda superiore. Dieci settimane tra amici, sport e scoperte!
Le settimane di animazione partono il 15 giugno e si concludono il 28 agosto.
Il termine per le iscrizioni è il 8 MAGGIO.
L’U.S. Virtus organizza le attività sportive, rivolte a tutti i giovani ma differenziate per fasce di età. L’Ancora invece si occupa delle attività ludico-educative per i bambini fino alla quinta elementare. Quest’anno alcune settimane saranno dedicate alla tematica:"RITORNO AL FUTURO... a spasso nella storia con la macchina del tempo!" Venite a scoprire di cosa si tratta..
Per maggiori informazioni e sapere come poter partecipare alle iniziative scarica il PDF informativo.
Contatti Tel. 0465-324727 (referente Susan Molinari) E-mail virtuosamente@lancora.it 

14 Apr, 2015  

TERME DI COMANO–TERME DEI BAMBINI
Il Distretto Famiglia Giudicarie Esteriori – Terme di Comano, cui aderisce anche la cooperativa sociale L’Ancora, propone come progetto cardine: “Terme di Comano – Terme dei Bambini”.
Da sempre il target bambino è ritenuto strategico per la crescita e lo sviluppo delle Terme di Comano e del territorio delle Giudicarie Esteriori. Proprio per questo il progetto nasce per un interesse turistico e sanitario al servizio dei bambini della comunità; intende aumentare il numero di bambini in cura, migliorare e potenziare la qualità delle cure al bambino e dei servizi di accoglienza su misura per tutta la famiglia, incrementare la conoscenza della proposta termale di Comano nel mondo medico e tra le famiglie e favorire l’accesso alle cure da parte dei bambini delle Giudicarie.
Il programma di lavoro prevede diverse azioni legate all’acquisizione degli standard family da parte dei soggetti aderenti, dalla sensibilizzazione alla formazione, dalla promozione allo sviluppo di nuove politiche familiari.
Tutti i soggetti pubblici e privati possono far parte di questo orgoglioso progetto comunitario e condividere azioni in un’ottica di benessere familiare.
Per informazioni e/o approfondimenti rivolgersi al coordinamento del Distretto Famiglia Giudicarie Esteriori – Terme di Comano presso Azienda per il Turismo Terme di Comano Dolomiti di Brenta, via C. battisti 38//D Ponte Arche – tel. 0465 702626 – mail: silvia.ricca@visitacomano.it

Scarica QUI il Programma di lavoro 2014-2015.
Per conoscere tutte le notizie e gli eventi in programma visita il sito Distretto Famiglia.
Inoltre ricordiamo che lo Sportello Famiglia della Comunità delle Giudicare è a disposizione delle persone e delle famiglie per fornire informazioni precise e aggiornate sui servizi e le opportunità offerte dal territorio nei vari ambiti di interesse quali ad esempio il lavoro, la gestione dei compiti di cura, il tempo libero e altro ancora. Maggiori info si possono trovare sul sito della Comunità delle Giudicarie.

7 Apr, 2015  

APERTO IL BANDO DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015
Per sapere cosa è e come funziona il Servizio Civile Nazionale clicca QUI.
E' aperto il bando del Servizio Civile Nazionale 2015. Si rivolge ai giovani dai 18 ai 28 anni (o che non abbiano ancora compiuto il 29esimo anno). E' possibile scegliere tra vari progetti di servizio civile, da svolgere in Italia -e in provincia di Trento- e all'estero. Le domande vanno presentate entro le ore 14.00 del 23 aprile 2015, per maggiori info clicca QUI.
Cliccando QUI invece puoi visionare il bando del Servizio Civile Nazionale 2015.
Anche la cooperativa sociale Il Bucaneve ha il suo progetto: "RICONTATTIAMOCI", settore assistenza-disabili. Per visionare il contenuto di RICONTATTIAMOCI clicca QUI.
Infine, cliccando QUI puoi scaricare la domanda di ammissione. La domanda, nel caso desideri fare il progetto con Il Bucaneve, va consegnata nella sede di Lodrone; per maggiori info 0465/296884.

6 Apr, 2015  

L’ANCORA ADERISCE AL DISTRETTO FAMIGLIA
Distretto Famiglia prevede il coinvolgimento volontario di tutte le organizzazioni e associazioni pubbliche e private che sviluppano iniziative ed erogano servizi a beneficio delle famiglie con l’obiettivo di creare un territorio in grado di offrire e rafforzare servizi.
Il territorio delle Giudicarie Esteriori ha voluto fortemente costituirsi Distretto Famiglia condividendo un progetto comune tra soggetti della valle mettendo al centro delle proprie scelte e politiche lo sviluppo della famiglia, risorsa primaria di tutta la comunità.
Il 25 ottobre 2012 è stato firmato l'accordo tra soggetti pubblici e privati per la realizzazione del “Distretto Famiglia delle Giudicarie Esteriori -Terme di Comano”.
I soggetti coinvolti nel progetto, nel corso degli anni, hanno infatti già manifestato sensibilità verso questo tema ed hanno attuato delle politiche a favore. Ora, con il Distretto, si tratta di mettere a sistema queste sensibilità e integrare fra di loro le iniziative e politiche, al fine di dare sostanza e concretezza ad un progetto d’insieme a vantaggio delle famiglie, residenti e ospiti delle Giudicarie Esteriori.
I soggetti attueranno nuove politiche e azioni sensibili nei confronti della famiglia, saranno ambasciatori del progetto, delineeranno obiettivi e azioni con la relativa tempistica, coinvolgeranno altri attori, agiranno in un’ottica di costante miglioramento e innovazione.
Il coordinatore è l’Azienda per il Turismo: una scelta non casuale considerato che già da alcuni anni l’ApT, con le Terme, è impegnata in un progetto di marketing territoriale dedicato proprio alle famiglie al fine di accrescere, tramite il rafforzamento del sistema dei servizi e delle iniziative per la famiglia, l’attrattività territoriale e sostenere lo sviluppo locale attraverso il coinvolgimento di tutte le organizzazioni interessate.
I protagonisti di questo ambizioso progetto sono: la Provincia Autonoma di Trento, la Consigliera di Parità, l’Azienda per il Turismo Terme di Comano – Dolomiti di Brenta, la Comunità delle Giudicarie, il Comune di Comano Terme, il Comune di Bleggio Superiore, il Comune di Stenico, il Comune di San Lorenzo in Banale Dorsino,  il Comune di Fiavè, La Cassa Rurale Don Guetti, La Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, l’Azienda Consorziale Terme di Comano, l’Hotel Angelo, Comano Cattoni Holiday, l’Hotel Miravalle, il Ristorante Pizzeria Don Pedro, il Museo delle Palafitte di Fiavè, il Museo Castello del Buonconsiglio, monumenti e collezioni provinciali – sede castello di Stenico, il Nido Fantabosco, la Cooperativa di Solidarietà Sociale l’Ancora, l’Associazione Sportiva Brenta Nuoto.
A breve saranno disponibili ulteriori informazioni, approfondimenti e descrizioni di progetto.

25 Mar, 2015  

Il progetto "Bucaneve" di SERVIZIO CIVILE PROVINCIALE
E' disponibile la lista dei progetti rivolta ai ragazzi e alle ragazze che hanno aderito al Servizio Civile di Garanzia Giovani e hanno firmato il "patto di servizio".
Fino al 9 aprile sarà possibile scegliere il proprio progetto di SCUP (Servizio Civile Universale Provinciale), clicca QUI per maggiori approfondimenti.
La cooperativa sociale Il Bucaneve presenta il suo progetto: "CAMERA CON VISTA". Per visionarlo e capire se fa al caso tuo ti invitiamo a prenderne visione e scaricarlo cliccando QUI.
Per ulteriori informazioni relative al progetto "CAMERA CON VISTA" puoi chiamare la referente Maura Pasi, tel. 0465/296884.

16 Mar, 2015  

Se credi in ciò che facciamo, sotienici!
Destinare il 5 per mille in favore di organizzazioni con finalità sociali è un gesto libero e consapevole che porta a investire in una causa che dà sostegno alla collettività e special modo alle fasce più fragili di questa.
Chiunque creda nelle attività di Impresa Solidale, ovvero nei servizi erogati in favore della disabilità, del disagio ma anche dell’animazione e dell’orientamento giovanile, può investire il proprio 5 per mille in favore di questi.
Come fare? E' semplice. Basta selezionare nel Modello 730 l’area “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, inserire il codice fiscale di Impresa Solidale, ovvero 0206160229, e apporre la propria firma.
Clicca QUI per scaricare la locandina esemplificativa.

5 Mar, 2015  

L'esperienza di “Mille voci, una voce”
All’evento “Mille voci, una voce” - andato in scena nel teatro di Larido - i partecipanti sono stati oltre centocinquanta. I cori e le bande presenti alla serata hanno dato vita a un piacevole spettacolo musicale. A fine serata Marilisa, una componente di “Korasong”, ci ha concesso una breve intervista affinché si possa capire, anche solo in parte, l’importanza di potersi esprimere attraverso il canto. Questa esperienza è stata vissuta anche da alcuni ragazzi de Il Bucaneve e di Comunità Handicap che hanno avuto l’occasione, dopo varie prove di coro, di esibirsi sul palco.
- Allora Marilisa, cosa ti fa cantare?
Cantare mi fa stare bene. Sono una persona timida e nascondo questa mia peculiarità parlando a voce alta. Quando anni fa ho cominciato il corso di canto corale, il maestro mi prendeva in giro chiamandomi urlatrice. La mia sfida è stata riuscire a modulare il volume del mio “megafono” naturale per non “uscire dal coro”!
- Essere in un coro, come Korasong, cosa vuol dire per te?
Prima di tutto Korasong è un gruppo di amici, tutti diversi, ma uniti dallo stesso piacere di cantare. Far parte del gruppo per me significa condividere del tempo con persone che hanno la mia stessa passione per il canto.
- Dall'evento "Mille voci, una voce" cosa ti porti appresso?
Partecipare a eventi condivisi con altri gruppi corali è sempre un’esperienza particolare. C’è la curiosità di ascoltare nuove voci e la possibilità di confrontarsi in ambienti diversi. Inoltre, è un piacere cantare per valori importanti come quello della solidarietà.

Silvia e Simone, i nostri ragazzi presenti sul palco, per concludere hanno lasciato un breve pensiero sulla serata e sull’esperienza di “Mille voci, una voce”.
Silvia: “Mi sono divertita. Sono stata contenta che Sabrina sia venuta a prendermi a casa per andare insieme alla serata. E sono grata a Sabrina perché è stata lei che mi ha coinvolto in quest'attività. Cantare sul palco è stata un’emozione forte.”
Simone: “Sono stato contento di cantare. A teatro mi hanno portato i miei genitori che, ovviamente, si sono fermati ad ascoltami. Ho visto cantare anche la mia operatrice Elisa assieme alle coriste di Roncone. Una serata da ricordare!”

23 Feb, 2015  

Servizio civile con Il Bucaneve
Se hai tra i 18 e i 28 anni, non studi, non lavori e non frequenti un corso di formazione al lavoro, hai la possibilità di accedere alla selezione per il SERVIZIO CIVILE. Un’esperienza formativa che puoi scegliere di vivere anche con Il Bucaneve o la Comunità Murialdo.
Per accedere alla selezione la prima cosa che devi fare è iscriverti a “GARANZIA GIOVANI”. I seguenti step ti permetteranno di capire come fare:
-    vai su www.agenzialavoro.tn.it
-    clicca su GARANZIA GIOVANI (è la terza voce dell’elenco centrale)
-    scorri la pagina sino a trovare la scritta in grassetto “Registrazione al programma Garanzia Giovani” e clicca il link www.agenzialavoro.tn.it/trentinolavoro
Ora, con la tessera sanitaria (quella celeste) puoi iscriverti a Garanzia Giovani. Appena iscritto, si aprirà un’agenda in cui potrai fissare un incontro con il responsabile dell’Agenzia per formalizzare la registrazione alle liste.
Una volta registrato alla lista potrai visionare i vari progetti di servizio civile e, se sarai interessato, potrai accedere alle selezioni.
Per maggiori info circa l’iscrizione chiama l’Agenzia del Lavoro al 0461/493289.
Per ulteriori delucidazioni rispetto al progetto specifico:
-    Cooperativa sociale Il Bucaneve 0465/296884 (referente Maura)
-    Comunità Murialdo 0465/296868 (referente Sandra)
Se vuoi, scarica la locandina cliccando QUI.

“Un’esperienza unica, che mi ha cambiato la vita in quanto sono riuscita a capire quale è la mia strada da percorrere.” Elisa



16 Feb, 2015  

Mille voci, una voce
Sabato 21 febbraio, il teatro di Larido ospita l’evento: “Mille voci, una voce”. Il coro delle Nuove Voci Giudicariesi, Kora Song, la Banda Giovanile delle Giudicarie esteriori e il coro Parrocchiale di Roncone, daranno vita a una serata che unisce canto, divertimento e inclusione sociale. Anche i ragazzi e le ragazze che frequentano Il Bucaneve e Comunità Handicap, dopo tanta dedizione, sono riusciti a preparare un brano da cantare per e con la comunità allargata delle Giudicarie. L’abbattimento delle barriere socio-culturali, d'altronde, vive di questo: piccoli progetti che fanno conoscere le abilità e le potenzialità di ogni persona. L’appuntamento, organizzato da Impresa Solidale e dalla Pro Loco Quadra, rientra nel filone di IO voglio fare.
Vi aspettiamo numerosi a “Mille voci, una voce”: sabato 21 febbraio, ore 20.45, teatro di Larido.
Prima di concludere con alcune foto delle prove corali, riportiamo due brevi frasi di Amedeo e Matteo.  Amedeo: “È piacevole tenere il ritmo con le mani!". Matteo: “Mi piace cantare, specie in compagnia.. Però mi vergogno un po’ ad andare sul palco, comunque sabato ci sarò!”.


13 Feb, 2015  

La ciaspolata..
Il raduno invernale è una bella occasione per fare un’uscita assieme ai gruppi SAT locali e alla comunità allargata delle Giudicarie. Quest’anno la sezione di Tione ha organizzato la ciaspolata lungo un percorso che si sviluppa da località “Le Sole” a Malga Lodranega. Ecco un breve racconto della giornata..
È domenica primo febbraio, tempo sereno.  La sveglia è di buonora, il ritrovo a Storo è previsto per le sette. Con un po’ di sonno ci si alza dal letto, controllatina allo zaino e via. Dopo un’oretta di viaggio in automobile si inizia a camminare nella natura. Panorami spettacolari si aprono di fronte a noi. Passeggiando con le ciaspole sulla neve si fatica un po’, ma stare in compagnia e chiacchierare con gli amici aiuta molto. E poi, a pranzo ci aspettano le specialità preparate dal gruppo degli Alpini!
Per concludere, alcune immagini della giornata..




26 Gen, 2015  

Il nuovo numero di Dialogando
La nuova edizione di Dialogando è online. Il dossier di questo numero dà rilievo all’apertura della nuova sede de “La Bottega dei mestieri”, il centro di socializzazione al lavoro della Cooperativa L’Ancora.
Gli articoli di questo numero si diramano in:
- “Un Progetto Integrato”, ovvero il sistema di interventi in favore di minori con disabilità promosso da Comunità Handicap in collaborazione con il Centro di Neuropsichiatria Infantile, l’istituzione scolastica e il servizio civile;
- “Il Bucaneve” a Rango, con la testimonianza di Mariagrazia Fusari;
- la Cooperazione sociale;
- la rendicontazione del primo periodo del servizio Per.La Famiglia e l’apertura della pagina facebook di Impresa Solidale.
Chiudono il numero le consuete pagine di “assieme” e il calendario degli eventi di gennaio-marzo.
Che dire, non ti rimane che leggere online la rivista cliccando QUI oppure consultare la copia omaggio cartacea. La copia cartacea di Dialogando puoi trovarla nelle sedi delle nostre Cooperative associate, nei locali sensibili al nostro mondo e, se sei abbonato, direttamente nella tua casella postale.

21 Gen, 2015  

Raduno Invernale
Come ogni anno le sezioni SAT di Storo, Pieve di Bono, Daone, Bondo Breguzzo, Tione e Ledro organizzano il Raduno Invernale: la gita con le ciaspole che coinvolge le realtà di Impresa Solidale e la comunità allargata lungo un percorso appositamente studiato. Capogruppo dell'edizione 2015 è la SAT di Tione, che ha programmato l’uscita all’interno della manifestazione “CAMPANTIC RACCONTA…”.
Il tragitto parte da località “Le Sole” in direzione di Malga Lodranega. Arrivati a Malga Le Sole ognuno potrà scegliere tra due percorsi di diversa difficoltà.
Lungo il tragitto saranno presenti relatori del Parco Naturale Adamello Brenta, Soccorso Alpino, Associazione Cacciatori Trentini e Corpo Forestale per parlare del bosco e del nostro territorio.
Il pranzo sarà preparato per tutti  dal gruppo Alpini.
La quota di partecipazione è di 10 euro per gli adulti, 8 euro per bambini e ragazzi fino a 18 anni.
Per le prenotazioni, entro il 29 gennaio, chiamare Il Bucaneve al numero 0465-296884.
Il ritrovo è fissato per domenica 1 febbraio alle ore 8.00 presso la stazione degli autobus di Tione oppure alle ore 7.00 nella piazza del Comune di Storo.

13 Gen, 2015  

Karaoke Solidale
Inedita serata karaoke venerdì 16 gennaio al pub “La Contea” di Bolbeno. Un appuntamento che unisce il divertimento, il canto e la buona musica alla solidarietà.
Oltre a cantare le canzoni che più ti piacciono in compagnia dei tuoi amici, potrai partecipare ad alcuni racconti in prima persona di chi quotidianamente opera nel sociale. Operatori professionisti, ma anche ragazzi e ragazze che svolgono servizio civile o che fanno volontariato presso le Cooperative associate a Impresa Solidale.
L’intento è di testimoniare le attività che sono quotidianamente svolte in favore di persone con disabilità e con fragilità sociale oppure le iniziative di animazione rivolte ai giovani delle giudicarie.
Vi aspettiamo numerosi, venerdì 16 gennaio, al pub “La Contea” di Bolbeno, dalle ore 21.00.

18 Dic, 2014  

Impresa Solidale ai mercatini di Rango e Cimego
Sono diversi anni che partecipiamo ai mercatini di Natale delle Valli Giudicarie. Ogni volta l’esperienza è entusiasmante. In tanti vengono a trovarci nelle nostre “casette” per vedere o acquistare i prodotti realizzati con le nostre mani. Tra questi possiamo ricordare i taglieri, le scatole per il tè, ma anche i berretti di lana e le candele.
Diverse persone passano anche solo per un semplice saluto. Per noi questo è importante perché rafforza la nostra integrazione con la comunità di cui facciamo parte.
I fine settimana di dicembre a Rango e a Cimego si respira e si vive un’atmosfera davvero suggestiva. Passeggiando per le vie dei vecchi borghi, tra un volt e una casetta si incontrano amici di vecchia data, si può mangiare o bere qualcosa di caldo e osservare tante decorazioni e oggetti natalizi; e anche noi cerchiamo di fare il possibile per rendere il tutto ancora più curioso e magico!


1 Dic, 2014  

TERZO TRIMESTRE DI IO VOGLIO FARE
Io voglio fare giunge al terzo trimestre. Tra dicembre 2014 e febbraio 2015 proponiamo eventi di vario tipo. Gite, mercatini di Natale e musica per divertire e sensibilizzare tutta la comunità giudicariese al volontariato.
Scarica il calendario di “io voglio fare” cliccando QUI.
Ti ricordiamo il primo appuntamento: la “Gita di Natale”. Domenica 14 dicembre l’occasione è di viaggiare in direzione Verona per la visita ai Presepi dell’Arena e al Villaggio di Babbo Natale. In collaborazione con l’Agenzia di Viaggi Paoli, per maggiori informazioni e prenotazioni (entro il 5 dicembre) chiama al numero 0465/321503.

25 Nov, 2014  

La giornata inaugurativa de "La Bottega"
Venerdì 14 novembre la Cooperativa L’Ancora, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede de “La Bottega dei mestieri”, ha organizzato un ricco programma di eventi divisi tra mattina e pomeriggio.
Durante la mattinata, presso la sala Sette Pievi della Comunità di Valle, si è tenuto il seminario dal titolo: “Laboratori virtuosi per affrontare la vulnerabilità”.
Grazie ai relatori Orazio Zenorini, Stefano Kirchner e Silvia Maschio, alla sintesi proposta da Alberto Garniga e agli interventi di alcuni degli oltre 60 partecipanti, sono emersi diverse importanti tematiche.
In primis la necessità di “fare per sapere”, quindi l’idea che dal fare pratico si possono apprendere abilità manuali e conoscenze teoriche spendibili nel mondo del lavoro.
La seconda tematica messa in luce è stata l’esigenza di proporre esperienze progettuali rivolte a formare tre aree dei giovani: socialità, razionalità e professionalità.
In ultimo, il dibattito ha dato forza all’importanza di avere nel territorio luoghi e operatori qualificati che non facciano sentire i ragazzi, specie quelli che hanno terminato il percorso scolastico, soli e demotivati.
Nel pomeriggio l’appuntamento si è spostato in Loc. Giardini, per l’inaugurazione della sede. Tra i presenti, in totale più di cento, spiccavano Mario Tonina e Mattia Gottardi chiamati al “Taglio del nastro” assieme a Mariano Failoni.
Dopo i discorsi di rito e la benedizione da parte di Don Murari, le porte della “Bottega” si sono aperte per le visite alla struttura e ai suoi laboratori.
Nella foto seguente, alcuni dei ragazzi de "La Bottega"!


14 Nov, 2014  

'Na crociera de sogno a Condino!
Attori espressivi, situazioni impreviste, ritmo intenso e coreografia originale. Con la rappresentazione teatrale “'Na crociera de sogno", proposta dall'Associazione Oasi e dalla Filodrammatica San Genesio, il divertimento è assicurato. L'appuntamento è a Condino, sabato 22 novembre ore 20.45, presso la sala Polifunzionale.
Ora, però, assieme ad Alda -un'operatrice sociale dell'associazione Oasi- andiamo a vedere cosa c’è dietro questa importante opera che riunisce sullo stesso palco attori con e senza disabilità.
- Allora Alda, da dove nasce il progetto che ha portato a 'Na crociera de sogno?
Era l’anno 2000 quando l’Associazione “Oasi Valle dei Laghi” ha coinvolto persone con disabilità e volontari della zona per intraprendere un’esperienza teatrale. L’idea è nata direttamente dalle persone disabili dell’Oasi che, dopo aver visto varie commedie teatrali, hanno espresso la voglia di provare a mettersi in gioco come attori in uno spettacolo di teatro, ma mancava una Filodrammatica.
- E come avete incontrato la Filodrammatica S. Genesio?
Come immaginavamo, è stato difficile trovare una compagnia teatrale disponibile. È stata una sorpresa, inaspettata quanto bella, quando la Filodrammatica “San Genesio” di Calavino, che non ringrazieremo mai abbastanza, ha accolto il nostro progetto. Insieme abbiamo iniziato un percorso rivolto a una nuova forma di "fare teatro". Un tipo di teatro che offre ai ragazzi con disabilità l’occasione di sperimentarsi in un'avventura che li aiuta a superare varie difficoltà (di relazione, di espressione..) e che cerca di integrarli maggiormente nella comunità di appartenenza.
- Cosa volete trasmettere al pubblico?
Sensibilizzazione e trasmissione di valori. Cerchiamo di sensibilizzare la comunità proponendo una visione e una cultura accessibile a tutti, dove il dar voce a persone con disabilità diventa occasione per conoscere il percorso esistenziale di ognuno e riflettere sulle tematiche culturali della disabilità. Si può creare così una comunità più attenta alle fasce più deboli.
- Perché dovrei venire a vedere lo spettacolo “'Na crociera de sogno”?
Crediamo di aver costruito uno spettacolo di qualità, vivace e allegro, pieno di imprevisti, che scorre veloce tra cambi di scena, musica e balli: una commedia adatta ad ogni età.
Sul palco siamo in tanti, 33 attori (sorriso ndr.). Si rincorrono le vicissitudini di una mamma stressata da un marito poco partecipe e da due figli in perenne lite fra loro. Riuscirà la povera mamma a sopravvivere? A riprendersi? Se il finale vi incuriosisce venite con noi ... "‘Na crociera de... sogno" vi aspetta a Condino sabato 22 novembre! Per info e prenotazioni 0465/326321.

Per concludere, un parere personale di chi sta scrivendo. Quest’opera profuma di nuovo, vive dell’abbattimento di stereotipi, fa apparire tutto normale.


6 Nov, 2014  

La nuova sede de La Bottega dei mestieri
Dal 14 novembre La Bottega dei Mestieri avrà una nuova sede, situata in Località Giardini a Tione. Per la giornata di apertura sarà proposto un ricco programma diviso tra mattina e pomeriggio.
In mattinata, presso la Comunità di Valle a Tione, si terrà il seminario “Laboratori virtuosi per affrontare la vulnerabilità”, momento di riflessione diretto principalmente agli operatori del settore. Ospiti di spicco quali: Mariano Failoni, Patrizia Ballardini, Anna Lisa Zambotti, Orazio Zenorini, Stefano Kirchner, Silvia Maschio e Albreto Garniga.
Nel pomeriggio l’appuntamento si sposterà in Località Giardini dove, alle 14.30, ci sarà l’inaugurazione ufficiale della nuova sede de La Bottega dei mestieri. Tutta la comunità è invitata per visitare la struttura, confrontarsi con gli operatori - al fine di conoscere le attività proposte - e partecipare al rinfresco.
Dal punto di vista operativo, per facilitare l’accesso alla sede, dalle ore 13.45 sarà attivo, da Località Polin, un bus navetta.
T. 0465/324727  M. labottega@lancora.it

3 Nov, 2014  

La Bottega dei mestieri
La Bottega dei mestieri è un laboratorio socio-lavorativo. E' parte dell'Area Lavoro della Cooperativa sociale l'Ancora. Nella Bottega dei mestieri, seguiti da operatori professionisti, ragazzi e ragazze tra i 16 e i 29 anni possono sperimentarsi in attività artigianali al fine di acquisire i prerequisiti e le abilità necessarie per entrare nel mondo del lavoro.
Nel rispetto delle potenzialità e delle propensioni personali, l'obiettivo è di avvicinare i giovani della "Bottega" al mondo del lavoro in maniera graduale, raggiungendo, in un periodo che va da uno a tre anni, una serie di tappe prefissate.
La Bottega, però, è anche altro. È un luogo dove i giovani, facendo vita di comunità, allenano le proprie competenze organizzative e relazionali, fondamentali nella vita di tutti i giorni.

30 Ott, 2014  

La musica crea solidarietà
È venerdì 24 ottobre, sono circa le nove di sera. Si entra nella grande sala Congressi Terme di Comano. Le luci si spengono. I riflettori sul palco si accendono. Gisella Zambito entra in scena, comincia lo spettacolo. Con lei, accompagnata da Jacopo Brunelli, Omar Guetti, Luca Poletti e Jacopo Salvaterra, si inizia a sognare avvolti dalla musica. I brani proposti sono degli arrangiamenti delle canzoni della straordinaria Mina.
In sala ben più di duecento persone applaudono lo spettacolo. Come ciliegina sulla torta, il coro delle Nuove Voci Giudicariesi Ponte Arche assieme ai ragazzi e ai volontari di Comunità Handicap si esibiscono cantando tutti insieme “Zum Zum Zum” di Mina.
Serata stupenda, raccolta fondi importante - oltre mille euro - destinati a finanziare progetti in favore di giovani con gravi e complesse disabilità di cui Comunità Handicap è promotrice.
Grazie a tutti: agli artisti, agli spettatori, alla Presidente delle Terme di Comano, al Comune di Terme di Comano, agli sponsor, ai tecnici e all’associazione IMAGE per le fotografie.
“Chiave di Solidarietà” è stato un appuntamento di “io voglio fare”, ovvero l’anno del volontariato - organizzato da Impresa Solidale - che cerca di avvicinare le persone al mondo del sociale chiedendo, a chi può, di donare parte del proprio tempo in favore di chi ha maggiore bisogno di aiuto.


21 Ott, 2014  

Dopo di Noi, chi si occuperà dei nostri figli disabili?
“Dopo di Noi” è un progetto sperimentale che intende fornire alla comunità giudicariese strumenti e risorse che affianchino le persone disabili e le loro famiglie lungo tutto il percorso di vita. L’obiettivo è di dare a chi vive la disabilità in prima persona le capacità e le possibilità per affrontare al meglio il proprio progetto esistenziale. A tal scopo, in un’ottica integrativa di risorse formali e informali, “Dopo di noi” è stato articolato in cinque aree di intervento:
- l'affiancamento delle persone con disabilità e delle loro famiglie;
- il rafforzamento del sistema dei servizi territoriali a sostegno delle persone disabili;
- l'avviamento di un servizio di accoglienza a bassa protezione, ovvero una struttura che consente di ospitare le persone con disabilità e di rispondere alle esigenze di queste e delle loro famiglie;
- la costruzione di una Fondazione di Partecipazione Territoriale al fine di raccogliere risorse da destinare a favore della disabilità;
- il coinvolgimento della comunità locale, anche attraverso un evento pubblico.


Il progetto è realizzato attraverso una collaborazione tra il Servizio Socio Assistenziale delle Giudicarie, le Cooperative sociali Il Bucaneve, Laboratorio Sociale ed Handicrea, l’Anfass e l’associazione Comunità Handicap, nell’ambito delle azioni previste dal Piano Sociale di Comunità 2011-2015.

17 Ott, 2014  

Tributo a Mina, musica per il sociale
Venerdì 24 ottobre, ore 20.45, presso la sala Congressi di Terme di Comano, si terrà uno spettacolo musicale in omaggio della straordinaria Mina. Un evento speciale sia per finalità che per protagonisti.
Iniziamo dai protagonisti, tutti di livello: alla voce Gisella Zambito e Jacopo Brunelli, al pianoforte Cristina Broccardo, alla chitarra Jacopo Salvaterra. La scenografia è affidata a Omar Guetti. Sarà presente anche il coro “Nuove Voci Giudicariesi Ponte Arche”.
La finalità: il ricavato derivato dalle offerte libere degli spettatori sarà interamente devoluto per finanziare progetti a favore di minori con disabilità gravi e complesse, di cui Comunità Handicap è promotrice.
L’evento, facente parte del filone "io voglio fare", è organizzato da Impresa Solidale, con il patrocinio del Comune di Ponte Arche e di Comano Valle Salus.
Clicca QUI per scaricare la locandina e vedere gli sponsor della serata!

8 Ott, 2014  

Impresa Solidale all'Ecofiera di Tione
L’edizione 2014 dell’Ecofiera di Tione ha visto, tra le sue novità, la nostra prima partecipazione con lo stand di Impresa Solidale. L’esperienza si è rivelata soddisfacente, oltre che interessante.
Molte persone si sono fermate anche solo per parlare con noi, per conoscere il mondo del sociale nelle Giudicarie: dalle questioni legate alla disabilità, a quelle che interessano le persone anziane, i giovani e l’ambito del volontariato. Proprio il tema del volontariato ha occupato una buona fetta del nostro stand con il progetto “io voglio fare”.
La presenza all’Ecofiera ci ha inoltre permesso di informare la comunità giudicariese dei servizi proposti dalle nostre realtà alle persone più fragili o con disabilità, di comunicare l’importanza di donare il proprio tempo agli altri e di condividere esperienze di umanità o anche di difficoltà.
Non sono mancate le sorprese gradite, come ad esempio la visita dello Chef Rubio!

1 Ott, 2014  

Essere volontaria: una libera scelta
Beatrice è una giovane studentessa universitaria. Da circa tre mesi ha deciso di diventare una volontaria presso la Cooperativa "Il Bucaneve". Ha scelto di donare parte del suo tempo, almeno un pomeriggio a settimana, a persone con disabilità. Una decisione coraggiosa, fuori dal comune, per questo le abbiamo chiesto di raccontarci la sua storia.
- Beatrice, cosa ti ha portato a diventare una volontaria?
Ho scelto di essere una volontaria al fine di mettermi alla prova con una realtà, quella della disabilità, che per me era sconosciuta. Anche l’università (scienze dell’educazione, ndr) ha contribuito alla mia decisione, volevo capire se lavorare con persone disabili avrebbe potuto essere una strada per il mio futuro professionale.
- Hai incontrato delle difficoltà?
Si, soprattutto all’inizio. Mi sentivo un pesce fuor d’acqua, non sapevo che cosa fare per rendermi utile, ma più il tempo è passato, più mi son sentita a mio agio e inserita, e questo grazie ai ragazzi e agli operatori. Ovviamente, piccole difficoltà se ne incontrano anche nel quotidiano, incomprensioni, litigi, ma niente di catastrofico e tutto superabile!
- Quali soddisfazioni ricevi?
La soddisfazione più grande è vedere il loro sguardo: una cosa che ti fa comprendere che finalmente sei parte del gruppo. Altro fatto straordinario è capire che una tua piccola azione, come fare una fotografia, può rendere felice un’altra persona.
- Cosa ti spinge a continuare questo impegno? Che per di più non è retribuito...
Solo chi fa volontariato può conoscere il senso di benessere che si prova agendo per il bene dell’altro, senza aspettarsi nulla in cambio. Ho capito che per provare tutto questo non bisogna fare grandi cose, ma semplicemente stare con un’altra persona, ascoltarla, passare del tempo insieme. Ciò che ricevi è infinitamente maggiore di qualsiasi beneficio materiale.

Grazie Beatrice per il tuo entusiasmo e la tua disponibilità. Grazie a tutti i nostri volontari! Ecco alcune immagini tratte da una giornata di volontariato con Beatrice e non solo..






24 Set, 2014  

Impresa Solidale è ancora più Social
Le novità, gli eventi e le curiosità che riguardano il mondo del sociale di Impresa Solidale e delle sue associate, sono ancora più social.
Dopo il sito web, nasce la pagina facebook del consorzio: un altro canale per dare notizie in tempo reale e offrire possibilità di partecipazione a chiunque abbia voglia di entrare e di condividere il nostro mondo. Quindi, per prendere parte alle discussioni o semplicemente rimanere aggiornato sul "sociale nelle Giudicarie" ti invitiamo nella pagina facebook di Impresa Solidale cliccando QUI.
Ed inoltre: "Una foto racconta una storia, dove e con chi leggi Dialogando?". Entra nel gruppo di Impresa Solidale, scatta un tuo selfie con la rivista dialogando e posta la foto sulla nostra pagina facebook. Ecco i primi scatti dei nostri ragazzi:


19 Set, 2014  

Io voglio fare: secondo trimestre
IL VOLONTARIATO per il tessuto sociale è una risorsa fondamentale. Questo perché affianca gli operatori professionali nell’assistenza, ma anche nell’animazione delle persone che hanno più bisogno di attenzione e sostegno. Siano esse persone con disabilità o semplicemente giovani.
In tutto il sistema di “Impresa Solidale” vantiamo dell’apporto di circa 150 volontari. Sono tanti, ma c’è bisogno di sempre nuove adesioni.
Ed è per avere nuove adesioni, ma anche solo per sensibilizzare –ovvero per far conoscere il mondo del volontariato alla comunità- che noi di “Impresa Solidale” abbiamo pensato all’anno del volontariato, all’insegna dello slogan “IO VOGLIO FARE”.
Per conoscere il calendario degli appuntamenti clicca QUI oppure tieniti aggiornato tramite il nostro calendario o la nostra pagina facebook.
Ovviamente se vuoi avere maggiori informazioni puoi sempre contattarci:
T. 0465/900061  M. info@impresasolidale.tn.it

10 Set, 2014  

DIALOGANDO ESTATE
L'edizione estiva di Dialogando è online. Il dossier di questo numero è centrato sul concetto di volontariato e sull’importanza di essere o divenire volontari. Per questo abbiamo descritto il nostro progetto “IO VOGLIO FARE” e raccontato l’esperienza diretta di Tiziana, volontaria della Cooperativa “Il Bucaneve”.
Il secondo articolo tratta l’argomento del distacco lavorativo, il nuovo strumento, proposto dall’agenzia del lavoro, per sostenere l’inserimento lavorativo di lavoratori svantaggiati.
Il testo sulle tre nuove sedi delle associate L’Ancora e Il Bucaneve, con approfondimento riguardo al centro di socializzazione al lavoro la “Bottega dei Mestieri”, l’articolo dedicato alle animazioni estive e quello riguardo la gestione da parte della Cooperativa “Lavori in corso” dei locali pubblici Bici Break e Miralago, completano la rivista. L'editoriale come sempre è a cura di Giuliano Beltrami. Nelle ultime pagine, Dialogando consiglia appuntamenti e iniziative per i prossimi mesi.
Che dire, non ti rimane che leggere online la rivista cliccando QUI oppure consultando la copia omaggio cartacea.
La copia cartacea di Dialogando la puoi trovare nelle sedi delle nostre Cooperative associate, nei locali sensibili al nostro mondo e, se sei abbonato, direttamente nella tua casella postale.

2 Set, 2014  

"Il Bucaneve" a Rango
Novità in casa "Bucaneve". A causa dei lavori di restauro, che dureranno un paio di anni, il centro socio-educativo di Larido si sposta a Rango.
La sede, pur essendo provvisoria, garantisce ottimamente tutte le strutture e gli spazi necesessari per erogare i servizi in favore delle persone con disabilità che frequentano il centro. Come tipicamente intrinseco nello stile de “Il Bucaneve” il centro è predisposto per essere un luogo famigliare, di integrazione e benessere per persone con disabilità.
Nello stabile si fa vita di comunità, attività singole e di gruppo. Ogni ospite è accompagnato e segue una serie di percorsi educativi personalizzati.
Per circa due anni, dunque, la sede de “Il Bucaneve” nelle Giudicarie Esteriori sarà in quel Rango. Nulla cambia rispetto a prima: stessa cura e professionalità nel sostegno della disabilità.
Tel. 0465/779267  Email: bucaneve.larido@virgilio.it

29 Ago, 2014  

Le immagini dei primi eventi di "IO VOGLIO FARE"
IO VOGLIO FARE, l’anno del volontariato organizzato nelle Giudicarie da Impresa Solidale, conclude positivamente il suo primo trimestre di eventi.
Di seguito vi proponiamo una breve narrazione degli appuntamenti appena trascorsi, raccontata attraverso le fotografie di alcuni momenti passati assieme durante la Festa dell’Amicizia a Darzo, delle Associazioni a Bersone e la Giornata della Solidarietà.
E questo è solo l’inizio! Ci teniamo a ricordare che il volontariato è una risorsa fondamentale per la Cooperazione sociale perché fa sentire alle persone con disabilità o in difficoltà l’abbraccio caldo della società.
Proprio per questo vi aspettiamo numerosi anche nei prossimi eventi di IO VOGLIO FARE, che come al solito fonderanno l’allegria e lo svago collettivo con la sensibilizzazione delle persone al mondo del volontariato. Nel frattempo GRAZIE a tutti quelli che hanno partecipato alle iniziative!








4 Ago, 2014  

Direttamente dalle Animazioni Estive..
Le estati più belle sono quelle trascorse in compagnia. Durante le animazioni estive organizzate dalla Cooperativa L’Ancora, in collaborazione con altre associazioni territoriali, i bambini e le bambine giudicariesi trovano allegria e divertimento tra amici, sport e scoperte.
Sport la mattina e attività ludico-ricreative nel pomeriggio, accompagnano le giornate dei giovanissimi partecipanti che hanno l’importante occasione di stare assieme e socializzare giocando tra loro.
Anche se quest’anno il tempo non è stato molto clemente, il buon umore non ha mai abbandonato i gruppi!
Ed ecco a voi qualche immagine direttamente dal campo sportivo di Preore (animazione Virtuo...samente Insieme).






28 Lug, 2014  

Per.la Famiglia!
È finalmente attivo "Per.la Famiglia": il nuovo servizio che offre la possibilità alle famiglie di trovare badanti qualificate e fidate per i propri cari anziani o con disabilità.
"Per.la Famiglia" nasce da una collaborazione tra noi di Impresa Solidale assieme all’agenzia per il lavoro Cooperjob e alla Cooperativa Assistenza.
Il primo passo è contattarci per concordare un appuntamento o venire nella sede dello sportello. Insieme troveremo la persona qualificata e fidata che svolgerà i servizi di­rettamente a casa tua. Alla gestione del rapporto di lavoro ci pensiamo noi: dagli aspet­ti burocratici, alla valutazione della prestazione, alla gestione della convi­venza.
PER.LA FAMIGLIA: IL SOLLIEVO E L'APPOGGIO CHE CERCAVI!


25 Lug, 2014  

MYcatering
MYatering è la nostra iniziativa che unisce la ristorazione, il service, la realizzazione di biglietti di invito e l’animazione per famiglie e aziende che vogliono organizzare cerimonie, eventi, cene o pranzi.
La proposta fonde i saperi e le abilità delle cooperative sociali di Impresa Solidale per offrire un servizio completo nella realizzazione di compleanni, comunioni, matrimoni, ma anche cene e buffet aziendali o associativi.
La cooperativa Lavori in Corso si occupa della ristorazione e del servizio tavoli; Il Bucaneve della realizzazione di biglietti di invito, bomboniere e decorazioni; L’Ancora dell'animazione. Puoi scegliere tra vari pacchetti che realizziamo a seconda delle tue necessità. Preferendo MYcatering abbracci una filosofia che valorizza e fonde gli aspetti etici con quelli qualitativi.

MYcatering è un servizio attivo tutto l’anno, per conoscere meglio la nostra proposta contattaci senza impegno.
Contatti Tel. 0465-900061 Email: info@lavoriincorso.tn.it


23 Lug, 2014  

Derby e Cabaret per la vita!
Sabato 26 luglio l’associazione Comunità Handicap e il Gruppo Tecnocasa (agenzie affiliate Madonna di Campiglio - Pinzolo - Tione) propongono due importanti eventi che uniscono il divertimento con la solidarietà.
Alle ore 16:00 l’appuntamento è a Pinzolo, campo Pineta, dove la Nazionale Artisti TV sfiderà il Gruppo Tecnocasa in un’entusiasmante partita di calcio.
In serata, al Palacampiglio, i comici Giorgio Zanetti, Stefano Chiodaroli e Gianluca Impastato vi intratterranno con esilaranti battute e tanto sano umorismo.
Il ricavato degli eventi sarà devoluto in beneficenza. Vi aspettiamo numerosi!
Entrambi gli appuntamenti sono inseriti nell’anno sul volontariato: IO VOGLIO FARE.
Per maggiori informazioni telefonare allo 0465/326321.

11 Lug, 2014  

Apertura del bar Miralago
La cooperativa “Lavori in corso” ha preso in gestione, per l’estate 2014, il bar Miralago di Roncone. Dopo molti anni i battenti della struttura riaprono, grazie a una Cooperativa Sociale. Le sponde del lago di Roncone si arricchiscono così di un punto di ristoro e di ritrovo, dove allietarsi nella splendida cornice naturale.
L’orario di apertura è dalle 9:00 alle 23:00.

27 Giu, 2014  

Inaugurazione lago "Salmerino Alpino"
Domenica 22 giugno è stato inaugurato il lago di pesca sportiva "Salmerino Alpino". Il lago, gestito dall'Associazione di Pesca Sportiva Dilettantistica Vigo Rendena, è situato nel parco "al Sarca", proprio a fianco del nostro Bici Break. La festa di apertura è stata una piacevole occasione di ritrovo organizzata dall'Amministrazione Comunale di Vigo Rendena.
Riti celebrativi, autorità presenti e buona partecipazione da parte della comunità. Il buffet della cooperativa "Lavori in corso" ha dato la possibilità agli ospiti di mangiare, bere e chiacchierare in compagnia.
Bici Break si arrichisce così di una nuova attrattiva!

25 Giu, 2014  

IO VOGLIO FARE!
L’evento “Volontariato:un’impresa solidale”, con ospitI Lucio Gardin e Virus Social Club, dà il via all’anno sul volontariato dal nome “IO VOGLIO FARE”. Questo percorso è organizzato da Impresa Solidale e dalle sue associate che periodicamente proporranno alcuni eventi aperti a tutta la comunità delle Giudicarie. Tali eventi sono volti a sostenere l’animazione e la coesione sociale, oltre che offrire spunti di sensibilizzazione sul volontariato, ovvero la “libera volontà di fare”.
“IO VOGLIO FARE” parte proprio da questo concetto, dalla libertà che ognuno di noi ha di mettersi in gioco, investendo entusiasmo e tempo a favore di chi ha più bisogno. Come scrive Giuliano Beltrami: “Noi non siamo pianeti che girano ognuno nella propria orbita, ma perle di un’infinita collana. Tutti prima o poi abbiamo bisogno degli altri.”
Segui quindi le iniziative di “IO VOGLIO FARE” scaricando QUI il calendario.
Se vuoi conoscere di più le nostre realtà o essere volontario insieme a noi, contatta una delle associate di Impresa Solidale:
“Il Bucaneve” T. 0465-296884; M. il_bucaneve@consolida.it
“L’Ancora” T. 0465-324727; M. info@lancora.it
“Comunità Handicap” T. 0465-326321; M. info@comunitahandicap.it
“Lavori in corso” T. 0465-900061; M. info@lavoriincorso.tn.it

19 Giu, 2014  

Volontariato: un'impresa solidale

"Volontariato: un’impresa solidale" non è solo il titolo di una serata, ma la tappa di partenza per un percorso di eventi, organizzati da Impresa Solidale e dalle sue associate, che prenderà il via venerdì 27 giugno.
L'appuntamento sarà d'eccezione. Giuliano Beltrami avrà l’onore (e/o l’onere) della presentazione. Lucio Gardin affronterà con la sua sottile comicità temi quali volontariato, disabilità e fragilità: questioni quotidiane, magari da conoscere anche attraverso la leggerezza e l’umorismo tipici del comico trentino. La musica anni '60-'70 dei Virus Social Club concluderà in bellezza la serata.
L’evento ha il patrocinio del Comune di Tione e della Comunità delle Giudicarie.
Vi aspettiamo numerosi venerdì 27 giugno, ore 20:45, al Cinema Comunale di Tione.
Per info e prevendite chiamare lo 0465/324727 oppure scaricare la locandina cliccando QUI.
I biglietti si potranno anche acquistare direttamente nella biglietteria del cinema dalle ore 20:00.


13 Giu, 2014  

Gita a "Arte Sella"
Sabato 2 giugno è stato il giorno della gita nel meraviglioso mondo di “Arte Sella”. I ragazzi della Cooperativa “Il Bucaneve” e dell’associazione “Comunità Handicap”, assieme agli amici delle sezioni locali di CAI-SAT e ad alcune persone della comunità allargata si sono avventurati alla scoperta di Arte Sella.
Il clima primaverile ha accompagnato l’escursione nei boschi della Valsugana. Boschi misteriosi e affascinanti, ben curati e arricchiti dalle opere di artisti internazionali. Vivere l’arte nella e con la natura è un’esperienza gratificante e istruttiva, che emoziona e affascina chi vi partecipa.
Vogliamo ricordare alcuni momenti della giornata e ringraziare tutti quelli che sono venuti.


 
Il pensiero di Carla: “Bella gita! Un’esperienza nuova fatta in compagnia. Mi piacerebbe rifarla.”

10 Giu, 2014  

Bici-Break riapre!
Sabato 14 giugno riapre BICI-BREAK: il bar/bicigrill di Vigo Rendena, situato nel parco “al Sarca”, lungo la pista ciclabile della Val Rendena.
Gustosi menù, tanto verde dove praticare sport, l’officina per le biciclette e il nuovo lago di pesca: al BICI-BREAK puoi trovare tutto il necessario per creare il tuo divertimento!
Quest’anno le novità sono davvero tante. Dal nuovissimo lago di pesca sportiva (inaugurazione domenica 22 giugno) alle diverse iniziative che nel corso dell’estate verranno periodicamente organizzate.
BICI-BREAK è una proposta di Impresa Solidale, in collaborazione con l’Istituto scolastico “Ivo De Carneri” di Civezzano.
Il punto di ristoro e appoggio per le famiglie e gli sportivi della Val Rendena è BICI-BREAK!
Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10.00-22.00, chiuso il mercoledì.
Per maggiori informazioni cliccando QUI puoi scaricare la locandina.
E se vuoi rimanere sempre aggiornato sugli eventi e le novità di BICI-BREAK ti aspettiamo su www.facebook.com/bicibreak

4 Giu, 2014  

Dialogando primavera
È online il numero primaverile del nostro periodico "Dialogando”. I contenuti di questa edizione sono: Progetto Dopo di Noi (dal quale prende spunto la copertina), Family Audit, Lavoro un diritto per tutti, MYcatering e Progetto Arcobaleno.
Come di consueto l’editoriale è a cura di Giuliano Beltrami che, questa volta, propone una riflessione dal titolo "Non profit: distinguere il grano dal loglio”.
Il dossier di "Dialogando primavera" è rappresentato dal progetto “Dopo di noi: chi si occuperà dei nostri figli disabili?”. Dopo di Noi è un piano sperimentale realizzato attraverso un’importante collaborazione che coinvolge il Servizio Socio Assistenziale della Comunità delle Giudicarie, le Cooperative sociali Il Bucaneve, Laboratorio Sociale ed Handicrea, l’Anffas e l’associazione Comunità Handicap. L’obiettivo generale è di fornire a chi vive la disabilità in prima persona le capacità utili per affrontare e costruire il proprio “progetto di vita”.
Senza volervi anticipare altro vi invitiamo alla visione e alla lettura di Dialogando: il nostro innovativo, colorato e curioso periodico sociale. Ci auguriamo che possa esservi gradito!

Dialogando è scaricabile gratuitamente sia cliccando QUI che andando nell'apposita sezione in home page, dove potrete trovare anche i numeri arretrati.

26 Mag, 2014  

Animazioni Estive in compagnia de "L'Ancora"
In tutte le Giudicarie proponiamo divertenti animazioni estive generalmente rivolte a bambini e bambine dall’ultimo anno della scuola materna alla prima media. Come sempre L'Ancora collabora con comuni e associazioni locali, per garantire il meglio.
Le attività di animazione sono divise in base alle zone territoriali. Le iscrizioni sono ancora aperte per tre iniziative.
Estate Giocando, a Roncone, svolgimento dal 30 giugno all'1 agosto.
Restate Splash, a Carisolo, dal 7 luglio all'1 agosto.
La Bussola Orienta Estate, nelle Giudicarie esteriori, dal 30 giugno all'1 agosto.
Per info e iscrizioni:
Susan Molinari 0465/324727 (Estate Giocando e Restate Splash)
Sara Marchiori 0465/702737 (La Bussola Orienta Estate)

21 Mag, 2014  

Asili estivi 2014
La Cooperativa sociale L’Ancora propone La Scuola Materna Estiva a Tione e a Pieve di Bono. Giochi, laboratori e tante fantastiche attività dedicate ai bambini e alle bambine che frequentano la Scuola dell’Infanzia.
A Tione le attività sono fatte in collaborazione con la Scuola Materna Don G. Failoni e verranno svolte presso questa. Dall’1 luglio all’1 agosto, tutti i giorni dal lunedì al venerdì. Si possono scegliere tre tipi di pacchetti: giornata intera, solo mattina, mattina+pranzo. Per una o cinque settimane. Il termine delle iscrizioni è il 30 maggio. Il servizio ha il patrocinio del Comune di Tione.
A Pieve di Bono la Scuola Materna Estiva si svolgerà dall’1 al 18 luglio, nella Scuola dell’Infanzia di Pieve di Bono. Il termine delle iscrizioni è il 24 maggio. Il servizio, attivo da un minimo di 12 iscritti, è realizzato con la collaborazione dei Comuni di Bersone, Pieve di Bono, Praso e Prezzo.
Per informazioni e iscrizioni contattare L’Ancora allo 0465/324727.
Se vuoi, scarica i pdf illustrativi:
Scuola Materna Estiva Tione
Scuola Materna Estiva Pieve di Bono

21 Mag, 2014  

BENVENUTI IN IMPRESA SOLIDALE!
Il consorzio Impresa Solidale vi dà il benvenuto nel nuovo sito web. Qui potrete trovare i servizi, gli eventi e tutte le novità proposte da Impresa Solidale e le sue associate: Lavori in Corso, Il Bucaneve, L'Ancora e Comunità Handicap.
Il web per rimanere sempre aggiornati e comunicare in tempo reale.

Altre news
    

Calendario